Presto (dicono) giungerà la neve<small></small>
Derive − Elettronica

Mauro Sambo

Presto (dicono) giungerà la neve

2011 - re:konstruKt
20/12/2011 - di
Mauro Sambo nasce a Venezia nel 1954. E' un videoartista e polistrumentista (sax contralto, percussioni, contrabbasso, laptop), ma se girate per youtube lo trovate anche autore delle riprese video di concerti tenuti al Teatro Fondamenta Nuove di Venezia per gente come Peter Brotzmann, Paolo Angeli, Elliott Sharp, Zeena Parkins (sul tubo l'output non è sempre eccellente, ma un certo gusto particolare lo si intravede anche da questo aspetto della sua attività), e la qualità più spiccata della sua musica (sopratutto in questo ultimo lavoro) resta la tattilità.

In una sua vecchia performance che mi ha cortesemente inviato su dvd (devo scriverne una retrospettiva su altre colonne, e per mia curiosità e scelta) lui e i musicisti che collaborano alla 'installazione' sonora suonano ciascuno dentro una gabbia.

La sua musica è impossibile da definire, stando in una terra di mezzo tra improvvisazione, arte visiva, scultura sonora. Il suo approccio potrebbe essere definito minimalista, ma trattandosi ormai di un termine democristianamente desueto, e visto che in questo periodo le immagini dei colori di Ives Klein e le loro suggestioni stanno accompagnando alcuni dei miei percorsi di ascolto, potrei tranquillamente asserire che la musica di questo "Presto (dicono) giungerà la neve" ne è uno dei corrispettivi più convincenti.

In realtà il titolo del disco è dichiaratamente borgesiano, e se sembra scontato affrontare la musica di Sambo pensando a quel che scriveva Foucault ne "Le Parole e le cose", è anche vero che il concetto di 'eterotopia' o di 'spiazzamento' nella musica che ascolterete (anche) in questo disco è superato dall'apertura di un universo sonoro che gode di tensioni e colori diversi, mescolati con dovizia in modo da far perdere a ognuno i propri confini senza mortificarne i sapori individuali.

Track List

  • 07/02/2011
  • 03/03/2011
  • 06/01/2011
  • 16/03/2011
  • 06/09/2011