Zyngher<small></small>
Italiana • Folk • canzone in dialetto

Lorenzo Monguzzi Zyngher

2020 - MRM Records - Appaloosa - IRD Distribuzione

26/01/2021 di Arianna Marsico

#Lorenzo Monguzzi#Italiana#Folk

Quando mi è arrivata la proposta di recensire Zyngher di Lorenzo Monguzzi (voce de I Mercanti di Liquori e spesso in proficua collaborazione con Marco Paolini) e ho letto che tra i brani cantati in dialetto brianzolo c’era Henry Lee (imprescindibile capolavoro di Nick Cave &The Bad Seeds e la meravigliosa PJ Harvey), ammetto di avere avuto qualche timore.  Sono quelle operazioni da equilibristi, mi si conceda il paragone culinario, come l’abbinare un frutto esotico e la polvere di caffè a un risotto: o viene molto bene o viene molto male.

Così sono partita proprio da Henry Lee, in cui Lorenzo duetta con Leslie Abbadini, per schiarirmi le idee. Ho potuto così subito appurare che quello che l’autore definisce “un lavoro nato per gioco” è un disco assai ben fatto, realizzato con sincero amore verso i brani di cui si è scelto di fare le cover. Le atmosfere sono calde, suadenti, verrebbe voglia di ascoltare tutto con un bel bicchiere di vino rosso davanti a un camino.

Missione riuscita anche per gli altri brani, come la title - track Zyngher, che omaggia Gipsy di Suzanne Vega, o l’altro possibile passo falso che poteva essere I Rivultèi De Brixton, perché insomma il punk dei The Clash, per quanto sempre aperto alle contaminazioni, poteva non sposarsi bene con le colline brianzole. Meno ardita, perché ci si muove sul terreno comune del folk, ma altrettanto ben realizzata è la trasposizione nostrana di Folsom Prison Blues in San Vitùr Blues, il cui protagonista “ha masà un omm a Torino giüst per vedèl crepar” pertanto deve restare lì recluso, amaramente consapevole di ciò che perde fuori.

Non meno interessanti sono i brani originali, come l’iniziale La Tusa De Lisùn, con quel sapore di sapienza popolare e corale.

In questi mesi complicati che ci aspettano Zyngher può essere un buon compagno, accogliente e sincero.

 

Track List

  • La Tusa De Lisu`n
  • Henry Lee
  • Un Alter Cafe`
  • I Rivulte`i De Brixton
  • Zyngher
  • L’e` Minga Vera
  • San Vitu`r Blues
  • Preghiera Del La`der

Articoli Collegati

Lorenzo Monguzzi

Portavèrta

Recensione di Laura Bianchi