No Lugar do Fim do Mundo<small></small>
Rock Internazionale − Alternative − pop

Lagardère

No Lugar do Fim do Mundo

2018 - Ás de Espadas
23/11/2018 - di
Sono moltissime le influenze del primo album della giovane band portoghese LaGardère, almeno tante quante le ispirazioni che a loro volta inviano.
Già segnalati tra le band emergenti nel catalogo FNAC Portugal, con il singolo Camila Casali, a questo aggiungono altre otto tracce e creano No Lugar Do Fim do Mundo (Alla fine del mondo), che quasi rievoca scenari alla Wim Wenders, insieme ai colori vividi della copertina e alla breve storia ispirata dai titoli delle canzoni, che viene stampata al posto dei testi.
Dovendo, come da prassi, individuare uno stile musicale che possa rappresentare sia la band che il disco in sé, è necessario fare un passo indietro alla storia della cultura musicale portoghese e personale della band, per notare il fil rouge che va dalla traccia 1 alla 9, pur mantenendo vivida l`individualità di ogni singolo brano. Oltre il conosciuto e amatissimo Fado, il Portogallo a doppio filo con la musica brasiliana, si è sempre contraddistinto per un pop melodico che, negli anni si è abbellito di suoni rockeggianti e testi più simili all hip-hop. Un po` come la canzonetta italiana, se pur in altri termini, spensieratezza e goliardia si sono fatti spazio tra la saudade ed il pathos di definizione. Altro tassello fondamentale è la presa di posizione nella nazione del Jazz. Sono tante le scuole che vengono aperte e che diventano presto un`eccellenza del settore e restano impavide durante il corso degli anni, tanto da lasciare ai giorni nostri un`eredità di jam-sessions amatoriali e professionali, a cadenza settimale, in quasi tutte le grandi città portoghesi.
La band cosi formata da Yann Vaz da Silva, João Costa e Carlos Noronha, ha in sé tutto questo: pop; soul; bossa nova; groove; prog rock. Groove pop è come mi piace chiamarli, con ritornelli che riecheggiano nella mente con estrema facilità, le tastiere che esordiscono e sterzano il mood a canzone già iniziata e le percussioni che non si limitano a creare un ritmo, ma trascinano ed impreziosiscono. La cultura e la tradizione sanno sempre generare buoni frutti, senza lasciare tutta la modernità dei nostri tempi.

Track List

  • TEGUSIGALPA
  • PELO VERÃO
  • AMIGUINHA
  • REI DA COCADA
  • TUCANO
  • DOMINGO AO CONTRÁRIO
  • MALANDRO
  • BIRO (Lá no Fundo)
  • CAMILA CASALI