Vol.2<small></small>
Emergenti − Rock − vintage

La Band Del Brasiliano

Vol.2

2017 - Cinedelic Records
14/05/2018 - di
Bianco e nero per immaginare tessuti floreali e optical, esattamente come accade ancora oggi quando capita di rivedere trasmissioni di repertorio nei quali lo spettatore riesce a vedere colori che non ci sono, in quell`atmosfera anni Sessanta/Settanta che nessuno vuole dimenticare, anche quando non si sono vissuti direttamente. In questo sfondo si muove La Band del Brasiliano che, trasportati dalla voce di Serena Altavilla, si ripresentano con l`album Vol. 2 che prosegue il percorso iniziato nel 2013 col Vol. 1, ancora una volta tra pezzi originali e cover. La Band del Brasiliano si identifica velocemente sia dalle copertine dei due album, sia dal nome, con atmosfere vintage e spy movie, oltre alle diverse collaborazioni dei musicisti toscani ( Dilatazione, Paolo Benvegnù, Ulan Bator, Bluebeaters, Fantomatik Orchestra ) che si respirano negli arrangiamenti ad arte, nei registri veloci realizzati con cambi eterogenei, capaci di creare un clima molto ben definito.

   Il gruppo si unisce appositamente per la realizzazione della colonna sonora de “La Banda del Brasiliano” del collettivo John Snellinberg e nel Vol.2 regala un musical-musicarello che l`ascoltatore accompagna facendosi trascinare dalla musica, coinvolgente e difficilmente ritrovabile in un album,  grazie agli archi,  alle percussioni e ai fiati che non lasciano impassibili fino ad arrivare assoli silenziosi dello stesso uditore immerso tra i suoni. La voce di Serena Altavilla si muove tra sensualità e capacità interpretativa, e se talvolta sembra straripare oltre le note, riesce a ricreare uno stile Piper con una voce contrapposta a quella molto più indirizzata di Davide Arnetoli, ricalcando lo stile canoro donna/uomo degli anni passati. Vol.2 è sicuramente in pieno stile retrò già da Impossibile, per poi diventare passionale ne Il tema della gelosia, proseguendo su linee funk e beat, ma soprattutto è musica che, talvolta, avrebbe dovuto avere il giusto spazio solitario, oltre ai brani strumentali.

   L`album prodotto grazie al sostegno di Toscana100Band e Regione Toscana, anche nella scelta della cover di Preparati bambina di Theodoro Re dei Poeti, permette di identificare La Band del Brasiliano come un gruppo anticonformista che ha deciso di intraprendere una strada irta, richiedendo parecchia attenzione da parte dell`ascoltatore durante i primi approcci per poi partecipare attivamente ai pezzi, anche perchè non capita spesso di poter rendere così fruibile una big band di Musicisti.

Track List

  • La verità
  • Impossibile
  • Hey ragazzo
  • Il tema della gelosia ( gli amanti della domenica parte I)
  • Eclisse twist
  • Un`ora in più (gli amanti della domenica parte II)
  • 92° minuto
  • Ti voglio
  • Giovani di nulla
  • Preparati bambina
  • Anna ( gli amanti della domenica parte III)