ROUGH ROMANCES<small></small>
Emergenti − Alternative − folk, rock, new wave, pschidelia, lo-fi, noise

Kros

ROUGH ROMANCES

2019 - Autoprodotto/ Distrokid
30/07/2019 - di
Secondo Ep per la band bresciana dei Kros. Dopo “Portraits”, pubblicato nel novembre del 2015, e l’ingresso di Francesco Gnali in formazione, in sostituzione di uno dei fondatori Federico Bianchetti, i Kros propongono cinque nuove interessanti composizioni che vanno a comporre l’EpRough Romances”.

Immerse in atmosfere crepuscolari, le canzoni del disco si snodano attraverso coordinate sonore che oscillano tra l’alternative e l’indie dal marcato retrogusto pop, con una particolare vena malinconica a evidenziarne la dimensione onirica.
Il trio bresciano non cerca certo di nascondere l’impronta alternative pop d’oltremanica che influenza le proprie composizioni, come dimostrano le tracce del disco, “Opened Ones”, “Insane” ed “Anesthesia”, quest’ultima, più incisiva, alza il “livello sonoro” con un sound leggermente più rock.
Completamente avvolte in una dimensione acustica, invece, le altre due ballate “Dinner” e “Autumn Impressions”, evidenziate da una chitarra acustica che tesse le crepuscolari trame melodiche. Il tutto sostenuto dalla buona impronta vocale di Davide Frugoni.

Un disco che si lascia apprezzare, ascolto dopo ascolto, dimostrando le ottime doti compositive dei tre ragazzi bresciani.

Track List

  • Opened Ones
  • Insane
  • Dinner
  • Anesthesia
  • Autumn Impressions