Natale in Argentina<small></small>
Emergenti • Alternative • indie - rock

Kiwibalboa Natale in Argentina

2019 - Overdub Recordings

03/04/2020 di Arianna Marsico

#Kiwibalboa#Emergenti#Alternative

I KiwiBalboa sono un trio nato a Genova nel 2014 e formato da Tommaso Dogliotti (chitarre e voci), Stefano Previtera (basso e voci) e Amedeo Marci (batteria).

Nel 2016 fecero il loro esordio discografico con Tre buoni motivi e nel 2017 la loro strada si incrociò con quella di Davide Autelitano de I Ministri che li ha accompagnati anche nella produzione di Natale in Argentina.

Già dal titolo si realizza che è un disco in cui si gioca sui contrasti e i paradossi. Il Natale comunemente viene associato, alle nostre altitudini, al freddo e magari alla neve. In Argentina invece è estate. Il Natale viene inoltre associato al calore degli affetti e alla felicità. Ed ecco invece una title – track con un suono da noir, con un giro di chitarra ossessivo e doloroso, che confessa che “è stato meglio il tuo Natale in Argentina, è stato meglio di una dose di eroina”.

Cavalieri Jedi ha un andamento da filastrocca dietro cui si racconta di come tutto possa capovolgersi all’improvviso. Basta poco e la tranquilla inconsapevolezza viene travolta perché “arriveran gli anarchici e i Cavalieri Jedi”, “ritornerà Bowie, caduto sulla terra” ma la persona tanto sospirata no.

Interessante, decisamente l’episodio più riuscito,  è Livello di rischio, con un attacco punk e una sezione ritmica martellante  che si mescolano ad un parlato quasi alla Bluvertigo (quel “Ti piacciono le riviste di meccanica?” che rimarrà indelebile nella memoria di chi abbia vissuto musicalmente gli anni ’90). Morgan, con La comprensione, viene infatti citato nel testo, che affronta il tema della difficoltà di comunicare nelle relazioni: “Non vi ascolto, non vi capisco, alzo il volume”. In questa scia si inserisce Straniero, brano dal gusto decisamente incendiario.

Natale in Argentina è album molto variegato, che contiene molti spunti notevoli. Un’eterogeneità non di facile gestione però, che non permette di mettere chiaramente a fuoco l’identità della band. Date le capacità, in futuro servirà solo un rasoio di Occam per eliminare ogni distrazione.

 

Track List

  • Spelling
  • Magari No
  • Cavalieri Jedi
  • Incendio
  • Ponte Garibaldi
  • Livello di rischio
  • Mille
  • Straniero
  • Vento del nord
  • Natale In Argentina