Killing Cartisano Vol. 1<small></small>
Italiana − Alternative − rock

Killing Cartisano

Killing Cartisano Vol. 1

2018 - Goodfellas Records / Goodfellas
08/10/2019 - di
Killing Cartisano Vol. 1 è già dal titolo un disco di rinascita, basta aver voglia di andare oltre la semplice apparenza: il disco è dedicato alla nonna Elia, e le nonne sono sempre un pungolo a far uscire fuori la parte migliore di sé, a ricominciare e non mollare.  Distruggere per costruire, fare tabula rasa per andare avanti sembra essere infatti la cifra stilistica del lavoro della cantautrice e polistrumentista calabrese Roberta Cartisano, prodotto insieme a George S. Rosenthal.

A confermarlo arrivano le parole di Roberta, che racconta: “Nel 2016 ero nei guai. Più di sessanta angeli mi diedero il coraggio di tornare alla mia musica. Mi donarono fiducia, luce e amore. Senza di loro questo album non esisterebbe. […] Non dimenticatelo”.

La sua voce matura, che sembra avere una maggiore sicurezza grazie all’esperienza acquisita a San Francisco, riesce ad essere rock e melodiosa al contempo, come nell’iniziale Trust your son che invita a riporre fiducia solo nelle persone realmente importanti. Let Me Go sembra una sorta di preghiera arabeggiante, con movimenti che sembrano ricordare una danza del ventre via via sempre più decisa, resa ancora più vibrante dal secondo basso dello stesso Rosenthal.

Sky Stolen, accompagnato da un bellissimo video che mescola riprese e animazioni realizzate dalla stessa Roberta, è un brano intenso tra lo sciamanico e il marziale. The Drunk Man sussurra dolore sui soffi di chitarra elettrica di Mark Nelsen.

In chiusura Thanks For Coming, con la levità sonora di I don’t like Mondays dei The Boomtown Rats, racconta del momento giusto per andare via, per scappare dalla hall of fame e ritrovarsi.

Roberta Cartisano con Killing Cartisano Vol. 1 (chissà se nel titolo del prossimo lavoro ci sarà un Vol. 2) ritrova certamente se stessa, e ci offre con classe ed eleganza un lavoro intimo e universale allo stesso tempo.

Track List

  • Trust Your Son
  • Let Me Go
  • Milkshake
  • Sky Stolen
  • Time Never Dies
  • The Drunk Man
  • Hysterical Ladies
  • Out Of The Box
  • Thanks For Coming