Crisalide<small></small>
Emergenti • Alternative • rock

Io, Virginia e il lupo Crisalide

2020 - Autoprodotto

05/12/2020 di Barbara Bottoli

#Io, Virginia e il lupo#Emergenti#Alternative

Io, Virginia e il lupo sono un trio che nasce a Firenze nel 2015 composto da batteria/drum machine, synth/tastiere e voce che dopo un EP nel 2018 intitolato Domenica (Bitika Records), esordiscono ufficialmente a novembre del 2020 con l'album intitolato Crisalide, presentato dal singolo Canzone in contromano, che con relativo video, dovrebbe racchiudere il senso del loro lavoro che gli stessi musicisti anticipano con “abbiamo un nuovo sound rispetto agli anni precedenti, più elaborato, ma al tempo stesso, più immediato. Questo singolo e l'album che lo contiene, segnano per noi una trasformazione importante .. che non finisce qui”.

   Attratti dal nome della band che ha collezionato vittorie nei contest regionali fino ad essere nominati il miglior gruppo per la Fondazione Arezzo Wave, a cui sono seguite finali in prestigiosi concorsi, live e l'apertura di concerti a nomi quali Perturbazione e Modena City Rambles. Il primo impatto risulta eccessivamente artificiale, uno sfondo toscano che non si differenzia da metropoli descritte in altri contesti, con un “cantautorato” che si disperde in un'orecchiabilità eccessiva e conosciuta. I riferimenti sono tanti e ci si perde nel ricercarli, adombrando completamente ciò che potrebbe esserci di puro, ma sembra un “già passato” ripercorrendo gli anni Novanta verso il Millenio attuale con un alternative che poteva essere definito tale un ventennio fa. Il target di riferimento potrebbe essere di nostalgici o per un pubblico da live nei quale sicuramente i brani, essendo diretti e circolari, riescono ad arrivare al primo ascolto, quindi questo 2020 di certo non sarà stato un aiuto per Io, Virginia e il lupo, ahinoi. In Crisalide c'è veramente parecchio materiale, attinto da diversi filoni che oltre alla fomazione personale del trio ha costruito non solo le basi di questi brani che si presentano ripetibili e che si disperdono dopo un paio di ascolti. L'imprevedibile, che conclude l'album, potrebbe essere un buon compromesso per la prossima uscita.

Track List

  • Canzone in contromano
  • Goodbye Emily
  • Quello che eravamo
  • Fuori piove
  • Corey
  • L`effimera
  • Ninna nanna a denti stretti
  • Imprevedibile