Un istante<small></small>
Emergenti − Songwriting − alternative

Hofame

Un istante

2019 - La Barberia Records/Riff records
05/08/2019 - di
Un istante, il nuovo album di Hofame, viene definito come “un lavoro consapevole, pop, elettroacustico, artrock, cantautorale, con una scrittura precisa e diretta” e, durante l`ascolto, ci si ritrova in ogni caratteristica, sebbene fin dall`inizio la parte che colpisce di più è la voce di Cristiano Alberici che riesce a trasmettere un insieme di sensazioni molto contrastanti, che arricchiscono i testi, e che vanno dall`interpretazione molto naturale ad una leggera ironia strafottente che sembra essere la qualità più immediata di questo album.

   Hofame è un progetto della voce degli X-Mary, oltre alla veloce esperienza nei Cristio, ma nel 2013 Alberici crea questa iniziativa che comprende musica, video, scrittura e fotografia, vivendo in toto un bisogno di espressione artistica che si potrebbe definire libera, perchè in questo lavoro nulla trova termine di paragone e, la sovracitata sensazione trasmessa vocalmente, appare come la sintesi di questo anticonformismo. Nel 2014 il primo album O barche che bramate la tempesta, come questo porto è tranquillo (Wallace rec., Tafuzzy rec), viene seguito dall`omonimo secondo disco anche con l`edizione limitata su cassetta e le numerose recensioni positive ed i passaggi permettono di realizzare un tour di 50 date tra locali, festival e, nel 2019, l`uscita di Un istante.

   Un istante è questo preciso momento, l`adesso, e le nove tracce appaiono esattamente così, come se i pensieri venissero espressi e musicati, come se l`ascoltatore fosse lì, in questo oggi che non viene vissuto realmente, ma come se ogni momento dovesse essere uguale sia al precedente che al successivo e si potesse ricaricare come la home dei social. Quando si vive non accade nulla  potrebbe riassumere l`intera sensazione portante del disco, mentre pensandoci il momento è la parte fondamentale della vita che potrebbe essere l`unità di misura della quotidianità “ogni istante una voce”. Hofame rappresenta il vero concetto di “indie”, sebbene non si capisca quanto sia spontaneo, i ritmi limpidi fanno tendere ad una certa improvvisazione, ma quando si arriva a testi come Un filo d`erba si coglie la malinconia realista di Hofame in un mondo di “supereroi” la scelta controcorrente di essere è la vera essenza del progetto che richiede tempo, attenzione e molta apertura nell`ascolto che non necessariamente deve essere compreso per intero, perchè anche il presente assume significato solo col tempo.

Track List

  • Quando si vive non accade nulla
  • Un colpo di nausea
  • Addio terraferma
  • Un filo d`erba
  • Cento volti
  • La caduta degli dei
  • La verità
  • L`autodidatta
  • Sulle onde del mare