Recensioni Musica Soul

  • Anderson East Encore

    Pietro Cozzi − Faccia pulita, grandi ambizioni, uno spazio di prima fila nei negozi di dischi e gli ascolti su spotify che crescono in modo incoraggiante: tutto sembra indicare che questo ragazzone dell`Alabama ha un gran futuro davanti. Un gran futuro ma idee...... continua

  • Take 6 Believe

    Fausto Gori − Formatisi nel 1980 all’Oakwood College di Huntsville (Alabama) i Take 6 sono, per chi ancora non li conoscesse, uno straordinario gruppo vocale/a cappella a sei voci di ispirazione gospel, uno dei più duraturi e probabilmente insieme ai...... continua

  • Andre Williams I Wanna Go Back to Detroit City

    Gianmario Ferrario − Ad ottant`anni appena compiuti, Andre Williams ci fa una bella sorpresa e pubblica I Wanna Go Back to Detroit City, ultimo disco di una infinita carriera. Se pensate al funk e al soul, beh, lui è certamente stato uno dei pionieri di genere....... continua

  • Ana Popovic Trilogy

    Giuseppe Verrini −  Ana Popovic, 40 anni, cantante e chitarrista di origini serbe, che oggi vive a Menphis, ha una storia veramente singolare nel panorama musicale internazionale. Grazie all’aiuto di suo padre, grande collezionista ed appassionato di blues...... continua

  • Funslowride FunSlowRide

    Vittorio Formenti − I FunSlowRide sono un collettivo di “Music Travellers” composto da musicisti di una certa fama dediti, in questa iniziativa, a promuovere momenti di condivisione  attraverso la musica. In modo particolare il lavoro in questione si...... continua

  • Barrence Whitfield & The Savages Under The Savage Sky

    Carlotta Garavaglia − Barrence Whitfield è da sempre considerato "a soul screamer in the spirit of Little Richard, Wilson Pickett, Solomon Burke, and early Don Covay." . Frase che se tradotta significa che Barrence canta, con anima e corpo in esplosione, quei...... continua

  • Sam Dees The Show Must Go On

    Giuseppe Verrini − Esce per la prima volta in cd, grazie alla benemerita Real Gone , quello che viene considerato uno dei migliori album Soul degli anni ’70: The show must go on di Sam Dees.  L’album,  composto da dieci brani, uscito nel 1975 per...... continua

  • Aavv Memphis Boys: The Story of American Studios

    Paolo Ronchetti −   Raccolta bella e intelligente questa Memphis Boys: The Story of American Studios, quasi una colonna sonora dell’omonimo libro che Roben Jones ha dedicato ad uno degli studi di registrazione che più ha definito un suono innovativo...... continua

  • Curtis Salgado Soul Shot

    Simone Villani − Chi ama la musica soul e non conosce ancora Curtis Salgado, farebbe bene ad ascoltare subito Soul Shot. Dotato di una voce calda e grintosa, che ricorda talvolta i grandi maestri del passato, Salgado ci conduce alle atmosfere di quarant’anni...... continua

  • The Excitements The Excitements

    Paolo Ronchetti −   La Penniman Record, piccola etichetta catalana specializzata da tempo in prodotti che recuperano al meglio atmosfere garage sixties/mods/rnb, produce questo The Excitements incredibile disco di soul/r’n’b che sembra uscito dalle...... continua

  • Michael Kiwanuka Home Again

    Paolo Ronchetti −   Insomma ora basta! Da quando è una colpa saper scrivere bene una canzone? Cantarla con una voce personale? Arrangiarla con gusto senza uniformarsi alle mode?  Tutti a fraintendere e ad amplificare la lettura di Retropolis, ma in...... continua

  • Aavv Dynamic Grooves

    Paolo Ronchetti −   Se amate il Funk e il Groovy Soul assolutamente da trovare, ed ascoltare, questa raccolta della BGP-ACE in cui troviamo più o meno (s)conosciuti artisti legati alle label indipendenti di New York Screpter/Wand e Dynamo/Musicor. ...... continua

  • Papik Music inside

    Arianna Marsico − Fresco come un Mojito arriva Music inside, suadente seconda prova dei Papik.Dietro sonorità vicine a quelle degli svedesi Koop si nascondono Nerio Poggi, (autore e arrangiatore che ha collaborato con Mario Biondi) e le voci di Ely Bruna e...... continua

  • Alabama Shakes Boys & Girls

    Andrea Furlan − Stupefacente esordio quello degli Alabama Shakes, il gruppo di quattro ventenni di Athens, Alabama, che si rivela una delle novità più interessanti dell’anno. I ragazzi provengono dal sud degli States, terra di blues e southern...... continua

  • Charles Bradley No Time For Dreaming

    Paolo Ronchetti −   Siamo alle solite. Quelli della Dap-Tone hanno trovato uno splendido giovanotto ultrasessantenne appassionato di soul, rnb, funk e tramite la loro Dunham l’hanno messo sotto contratto. Charles Bradley classe 1948 - vita avventurosa e...... continua

Carica altre Recensioni

News MescalinaVedi Tutte

News iscrittiVedi Tutte

Eventi MusicaVedi Tutti

    A PHP Error was encountered

    Severity: Warning

    Message: Invalid argument supplied for foreach()

    Filename: musica/index_generi.php

    Line Number: 73