E` solo un momento no<small></small>
Emergenti • Pop • songwriter

Floridi E` solo un momento no

2020 - Labella Dischi

03/10/2020 di Barbara Bottoli

#Floridi#Emergenti#Pop

Negli ultimi due-tre decenni è stato difficile trovare un album come E' solo un momento no di Floridi, infatti le sette tracce sono molto omogenee nel ricordare i tempi musicali andati, quei brani aspettati per ore davanti alla radio pronti a schiacciare rec e play contemporaneamente per registrare, a costo di continuare a sovrascrivere sulla stessa musicassetta. “Le nostre lacrime sono salate, il nostro cuore è una tempesta la nostra anima un’onda, i nostri sogni sono isole lontane, le nostre sicurezze sulla terraferma. Ci sentiamo spesso alla deriva ma non molliamo, perché nonostante tutto “è solo un momento no” e con il dito verso il cielo rimaniamo in contatto con le bellezze del mondo, riusciamo a vederle, ce ne lasciamo travolgere. Siamo così, cupi e solari, pigri ed energici, falsi e veri, rabbiosi e dolci, passiamo anni a cercare di capire chi siamo, senza mai riuscirci nemmeno più di tanto. Questo disco è stata la mia panacea, il mio sfogo per comprendermi, la pacca sulla spalla di un amico, la consapevolezza che una cosa la devi fare prima per te stesso che per gli altri e che la felicità la si deve trovare dentro di noi, nelle cose che più amiamo” con queste parole il cantautore descrive il suo lavoro d'esordio, nel quale si ritrova una visione personale che, solo raramente, impatta l'ascoltatore.

   Una scrittura semplice, immediata che funziona nell'ascolto veloce che si lega fortemente ai suoni che oscillano tra il pop classico e il costruito, con un risultato che risuona nella testa nell'ascolto successivo, ma che non resta nel frattempo, se non come un qualcosa che c'è già stato e che riscopre il ricordo giovanile. Sicuramente E' solo un momento no è il racconto dell'amore naturale, vero che scaturisce dal vissuto, col cuore che parla, ricorda e benvenga una semplicità universale, senza dover interpretare il sentimento più ricercato e desiderato, raccontato da chi l'ha vissuto, eppure ci si illude che oltre all'orecchiabilità arrivi altro. Floridi in altri tempi avrebbe potuto essere tra i grandi nomi del pop, ma il mercato musicale è talmente variegato che tende a oscurare la linearità.

Track List

  • Una notte ubriaca
  • Maestro Zen
  • Resta qui
  • Un`altra notte sola
  • Forse si
  • Agosto
  • Bosco
  • Magellano