Penelope<small></small>
Italiana − Canzone d`autore − folk

Eloisa Atti

Penelope

2014 - Sidecar/Brutture moderne/Audioglobe
25/05/2014 - di
Alcuni se la ricorderanno nel progetto di Francesco Giampaoli, Sur, di matrice etno-jazz, ma Eloisa Atti si mette davvero in discussione oggi, con Penelope, un concept album molto interessante che parte dal mito di Ulisse per mettersi dalla parte di Penelope, colei che aspetta. Una passione che Eloisa Atti ha sin da bambina e che, adesso, è stata rielaborata e meditata in queste tracce.

La cantante emiliana non è sola: al basso troviamo lo stesso Giampaoli, anche produttore artistico, Marco Bovi alla chitarra e altri validi collaboratori come Bocchini dei Granturismo alle percussioni. Penelope apre e chiude un disco dove si alternano diverse cadenze e stili per imbastire una trama di suoni avvincente e particolare. E se Argo si presenta come un pezzo blues con venature funky, Mendicante ricorda le atmosfere di Tom Waits e di Ed Laurie. Non mancano riferimenti agli amati Sacri Cuori, soprattutto nel mettere in scena la polvere, le proprie radici, le proprie ombre.

Si tratta di un lavoro molto curato, un viaggio sentito e vissuto attraverso gli anfratti di un mondo omerico, un viaggio che si avverte di traccia in traccia, che approda a varie isole sonore, senza perdere mai in coerenza e dinamicità. Il risultato è un disco compatto, perché sviluppato entro confini definiti, ed eterogeneo, che riesce a conquistare l`orecchio dell`ascoltatore sin dal primo ascolto.

Dodici canzoni che raccontano l`Odissea attraverso il punto di vista femminile, in un modo poco ortodosso e mai scontato. 

 

Track List

  • Penelope
  • Barbabianca
  • Punto di vista
  • Circe
  • Le dee don dee down
  • Scilla e Cariddi
  • Il roseto
  • Mille piĆ¹ mille
  • Telemaco
  • Argo
  • Mendicante
  • Sogna il grano