Narcosuper<small></small>
− Italiana, Pop

Dvega

Narcosuper

2003 - Mescal-Sony Music
30/01/2004 - di
Singolo d’esordio per i DVega, che si propongono con un suono nuovo, che riesce ad emergere scandendo tempi futuri e lontani, viaggi allucinati parto di menti dotate di poca ratio ma ricolme di sogni.
I DVega sono voce, chitarra e basso, ma all’interno di ciascuno dei tre pezzi ospitano svariati strumenti. Il modo di presentarsi è da avanguardia, sia sul piano puramente musicale che su quello ideologico, sottesa vi è sempre l’idea di voler porre una netta cesura col mondo che li circonda.
“Narcosuper” vuole dire proprio questo, andare oltre i confini posti da istituzioni e “buone abitudini” per narcosuperare, inventare corrispondenze visionarie, mondi nascosti e sommersi che riemergono dipinti stupendamente dall’arrangiamento e dall’inserimento di violino e violoncello che tengono la canzone su tonalità algide e lontane.
Sul disco compare una delle più significative frasi di American Beauty: “E’ difficile restare arrabbiati quando c’è tanta bellezza nel mondo. A volte è come se la vedessi tutta insieme ed è troppo. Smetto di cercare di tenermela stretta e dopo scorre attraverso me come pioggia. E io non posso provare altro che gratitudine per ogni singolo momento della mia piccola stupida vita. Non avrete la minima idea di cosa stia parlando ma non preoccupatevi, un giorno l’avrete.”. Qui si trovano l’elogio della bellezza e l’assoluta mancanza di significato della nostra esistenza qualora non riuscissimo a coglierla. Con questa massima estetica i DVega si riallacciano all’avanguardismo dei simbolisti francesi unito all’estetismo dell’arbiter elegantiae per eccellenza, Huysmans, per arrivare fino all’esistenzialismo, vedendosi sempre inconfondibilmente diversi dagli altri, come emerge particolarmente dalle parole di “Alieno”.
Le canzoni sono tutte lontane ed evocative, restando fra lo psycho-rock, l’astro-funk per arrivare al jazz ne “Lo stato delle cose”.

Track List

  • Narcosuper|
  • Alieno|
  • Lo stato delle cose