dodo, do!<small></small>
Emergenti − Alternative − Songwriting, Pop, electro

Denise

dodo, do!

2010 - al-kemi records
11/11/2010 - di
Iniziamo dicendo che ascoltare la voce di Denise è un reale piacere e un’emozione fortissima. Una di quelle voci che riconosceresti tra cento, che si discosta da tutto quello che si sente in giro e che ti buca la pancia e il cuore. I toni alti, melodiosi, dolcissimi, ti cullano dalla prima al’ultima nota ed è come prendere un po’ Cindy Lauper e un po’ Jewel, immergerle in poetiche tonalità folk e il risultato è questo ´Dodo, do!´. Certo, si tratta di un folk venato di un pop dolcissimo e romantico, in cui la chitarra acustica fa da contraltare perfetto al timbro di Denise che sembra controllare con perfetta dimestichezza tutto il materiale sonoro che l’accompagna. Nelle note di accompagnamento del disco, pervenute direttamente con il sample, la Al-kemi records ci dice che ´Dodo, do! È a metà fra il gioco, la voglia e le essenze […]. Partire alla ricerca del Dodo è fermarsi per ritornare alle proprie radici, a quelle parti della propria commedia umana che oramai non c’è più, ma che vive nei racconti e nella memoria di tutti´. I testi, diciamolo subito a scanso di equivoci, sono in inglese e cantano di atmosfere e di eterei paesaggi naturali, di laghi, di pomeriggi nuvolosi e di amanti sotto il sole. Si indugia in atmosfere ´irlandesi´ e brumose, dove non ci si meraviglierebbe se d’un tratto affiorassero le acque del Liffey o le solitarie e nordiche brughiere. Ma non si deve pensare che questi paesaggi incupiscano il disco che è costantemente rischiarato dalla cantato e dal timbro unico di Denise. E se i paesaggi e le atmosfere musicali rimandano a un universo eminentemente folk, la musica si adagia invece su un godibilissimo light-pop che personalmente mi ricorda quel piccolo gioiello che è stato ´Pieces of you´, il disco d’esordio di Jewel, uscito nel 1995. Il consiglio spassionato non è soltanto ascoltare questo splendido disco d’esordio, ma anche godersi lo spettacolo live del 9 novembre presso la Casa 139 a Milano, in cui Denise presenterà live ´Dodo, do!´ dopo averlo proposto nella sua tournée estiva che l’ha vista suonare insieme a Stefano Bollani e aprire il concerto a Urbino dei Kings of Convenience. Sintetizzando, sicuramente uno degli esordi più folgoranti di questo 2010!

Track List

  • Cuddly cloudly afternoon
  • Flowers in the drawer
  • Lake Wakes
  • Sunny Lovers
  • Lacks
  • Ageless
  • Stones
  • Horses
  • Burning flames
  • I´m dreaming
  • Rose Garden
  • Diamond