Phonometak series # 4<small></small>
− Italiana, Sperimentale

Damo Suzuki/ Metak Network/ Zu & X. Iriondo

Phonometak series # 4

2008 - Wallace Rec./ Audioglobe
29/07/2008 - di
Giunge al quarto capitolo della saga, la “Phonometak Series”, realizzata da quella stravagante coppia che risponde al nome di Iriondo – Spino. A farne le spese, per così dire, in quest’occasione è toccato a Damo Suzuki, che in molti ricorderanno come cantante dei Can, pionieristica e fondamentale band kraut-rock tedesca. Per l’occasione il cantante nipponico divide quest’esperienza con due band italiane eseguendo i quattro brani (due per parte) che hanno concepito questo ennesimo split come sempre in formato vinile 10”.
Nel lato A del disco viene proposta la registrazione di un concerto, svoltosi in un negozio/laboratorio di Milano, dove Suzuki divide il palco con i Metak Network, combo di cui fanno parte Paolo Cantù, Xabier Iriondo, Mattia Coletti e Alberto Morelli. I brani presentati “Dove siete stati l’ultima estate?” e “Un oceano di mezzelune” prendono corpo tra richiami noise, suoni free-jazz, sperimentazioni rock d’avanguardia e sprazzi di sonorità orientali (soprattutto nel secondo brano).
Nel lato B Suzuki, invece, è in compagnia degli Zu (già presenti nel primo disco della serie, ndr) e dal padrone di casa Xabier Iriondo con il suo inseparabile mahai metak. I brani esibiti si muovono tra toni blues e roots naturali (“La città nascosta”) e improvvisazioni jazz e richiami industrial (“Il territorio proibito).
L’ennesimo disco adatto ad ascoltatori dai gusti particolari o agli estimatori dell’ex Can Damo Suzuki.

Track List

  • DOVE SIETE STATI L’ULTIMA ESTATE?|
  • UN OCEANO DI DUE MEZZELUNE|
  • LA CITTA’ NASCOSTA|
  • IL TERRRITORIO PROIBITO