Disordine<small></small>
Italiana − Pop − Indie-pop, synth-pop, elettronico, psichedelico

Cosmo

Disordine

2013 - 42Records
16/07/2013 - di
Cosmo è un artista misterioso: voglio immaginare arrivi da una galassia parallela e a giudicare dalla sua musica potrebbe anche essere vero. Un synth, due campionatori, un microfono e tanti effetti compongono il Disordine di Cosmo, alter ego di Marco Jacopo Bianchi, già fondatore dei Drink to me, la band che ci ha regalato S, uno degli album più belli dello scorso 2012.

Tra suoni artificiali gravita l’album di questo particolare artista; Disordine è il titolo che sceglie per il suo esordio e dieci sono le tracce che lo compongono, a metà strada tra Lucio Battisti, quello più innovativo - lo stesso che ha scelto Pasquale Panella come poeta – e i giocosi Animal Collective.

Ho visto un Dio è il singolo che anticipa l’album, un dio trovato tra il caos, nei boschi e nelle droghe varie. Un respiro affannato ci getta nel vortice travolgente di Cosmo, per l’esattezza in Continente, forse il brano più “stanco” dell’intero album, ma non abituatevi troppo: a sorprendervi ci pensa l’ipnotica Dedica, omaggio a chi vive una realtà paralella, ai travolti da un romanzo o protagonisti ignari dello stesso.

Una vita basata su un ordine diverso, quello che regola il mondo e le sue creature, nella rumorosa titletrack Disordine; di morte e di funerali parla invece Le cose più rare. Su un versante opposto Esistere parla di vita nuova (la mia preferita). Frasi a metà ed apparentemente prive di senso in Wittgenstein, tra concetti troncati ancor prima d’arrivare alla conclusione già ampiamente intuita. Numeri e parole parla dell’inesprimibilità  e dalla voglia di uscire dagli schemi per reinventare il mondo intorno.

Carica travolgente e positiva quella di Marco Jacopo Bianchi, uno spiraglio di luce nel panorama musicale italiano: è diverso e questo lo rende speciale. 

Track List

  • CONTINENTE
  • DEDICA
  • DISORDINE
  • ECCO LA FELICITà
  • ESISTERE
  • HO VISTO UN DIO
  • IL DIGIUNO
  • LE COSE PIù RARE
  • NUMERI E PAROLE
  • WITTGENSTEIN