Proteggimi<small></small>
Italiana − Alternative

Colla

Proteggimi

2018 -
20/09/2018 - di
Ci sono dischi, band e artisti che nascono, maturano e proseguono il loro percorso con il preciso intento di essere diversi, di voler a tutti i costi inventare, o cambiare, la musica. E poi ci sono quelle band che fanno musica solo e soltanto per il gusto di farlo. I Colla sembrano essere nati per questo ultimo motivo.

I Colla sono tre musicisti già attivi in diverse band ( Polar For The Masses, Soyuz, Oltrevenere) della provincia vicentina che hanno deciso di unire le loro forze in questo nuovo progetto. Attivi dal 2016, dopo qualche mese di gestazione sono arrivati a pubblicare il loro primo disco, Proteggimi.

Pop-rock puro e semplice, con alcune incursioni nel pop e qualche schitarrata dal sapore più punk. Questa la ricetta scelta dalla band nel loro primo lavoro in studio. Otto brani per mettere in mostra le proprie potenzialità e la loro idea di musica "leggera". Perché Proteggimi punta principalmete a quello, la leggerezza.

Brani semplici, lineari, brevi e diretti ma che trasudano il divertimento di questi tre ragazzi veneti. Vicenza è un canto di amore/odio verso la propria città, con le solite problematiche della vita di provincia. Qualcosa accadrà, con il suo testo dai richiami a temi sociali, vira verso sonorità di stampo emo-core e ci accompagna alle chitarre punk-rock di Per la sua rivoluzione. La doppietta Non sono indie/Chiedilo ai Ramones può essere il manifesto della band. La prima con il suo voler tirar fuori la band da una categorizzazione ormai straabusata nella musica indipendente italiana, con quello che risulta essere il brano più frenetico dell`album. Chiedilo ai Ramones con il suo andamento "precario", sia nel testo sia nella musica, si discosta totalmente dal resto del disco, risultando il migliore episodio del lotto.

Proteggimi , ad un ascolto superficiale, può sembrare un disco innoquo. E forse è proprio questa la forza dei Colla. Non cercare di convincere di star inventando qualcosa di nuovo e innovativo. Solo tre ragazzi che si divertono e vogliono far divertire, regalando all`ascoltatore una mezz`ora di leggerezza. E in questo il risultato è perfetto.

Track List

  • Vicenza
  • Fine novembre
  • Qualcosa accadrà
  • Balordo
  • Per la sua rivoluzione
  • Non sono indie
  • Chiedilo ai Ramones
  • Terra