Suerte<small></small>
Italiana • Alternative • elettronica, folk, indie

Banadisa Suerte

2021 - La Tempesta

20/12/2021 di Veronica Eracleo

#Banadisa#Italiana#Alternative

Sperimentazione, suoni andini, elettronica e cantautorato indie sono i tratti distintivi di Suerte, il disco d’esordio di Diego Franchini in arte Banadisa.

Partendo dall’amore verso la cumbia e il sud America, l’artista riveste le 12 tracce che compongono il suo lavoro con tre anime principali.

La prima parte del disco si concentra sulla natura cantautorale indie di Banadisa con brani molto orecchiabili e godibili come Riva del Rio e 2121, che strizzano l’occhio a molte produzioni attuali del genere.

Trencitas de oro è la canzone che fa da ponte tra il mondo del cantautorato indie e quello sudamericano con i suoni e i ritmi caratteristici della cumbia. Un mix di colori e sapori che raggiunge il suo apice con Cumbia nella nebbia a cui si aggiunge l’anima elettronica di Banadisa.

Con Popà son tanto stanco, invece, l’ascoltatore viene condotto nell’altra anima del disco, quella folk, senza però dimenticarsi della modernità con l’ausilio dell’elettronica.

Un disco molto variegato che tocca le sue note più interessanti quando è preda della sperimentazione pura, come accade in Campo.

Track List

  • Riva del Rio
  • Monta&ntilde;a Negra
  • 2121
  • Trencitas de Oro
  • Vita
  • Cumbia nella nebbia
  • Fagiano
  • Pop&agrave; son tanto stanco
  • Dimmi dov`era (abbracciato a una nutria)
  • Cumbia del Bendito
  • Campo
  • Mercado