Homesick<small></small>
Rock Internazionale • Alternative • Indie

Avec Homesick

2020 - Earcandy Recordings

20/04/2020 di Laura Bianchi

#Avec#Rock Internazionale#Alternative

Dall'Austria arrivano pochi artisti che si impongono all'attenzione, non si sa se per difficoltà di comunicazione, o perché molti di loro decidono di rivolgersi al mercato tedesco. Invece la giovane cantautrice Miriam Hufnagl, in arte Avec, ha scelto da subito un percorso aperto a ogni suggestione, e, decidendo di comporre e cantare in inglese, ha intrapreso una carriera che l'ha portata a ottenere il MMeta Awards 2019,
prestigioso premio per giovani talenti europei.

A questo punto, ovvia conseguenza è un terzo album, che indaga i territori dell'intimità, della lontananza e dei rapporti interpersonali: nasce così Homesick, che la venticinquenne, con al fianco l'amico di lunga data e produttore Andreas Häuserer, ha voluto comunque lanciare a fine marzo, nonostante la sua tournée promozionale fosse già stata cancellata a causa dell'emergenza sanitaria in atto, perché confida nel fatto che la propria musica possa servire a fare compagnia e lenire in parte le preoccupazioni, ricca com'è di sentimenti positivi, di amicizia e solidarietà.

Certo, sono presenti anche tracce come Dance Solo, in cui la disillusione, tipica del periodo giovanile, fa capolino, sottolineata da un cantato emozionante, e in cui Avec si chiede cosa sarebbe potuto essere, dopo la sua fine, di una storia d'amore, bella, ma struggente, che spinge ad andare e soprattutto a lasciare andare. Oppure situazioni  intime, come la bella Heavy on my mind, che contiene riflessioni semplici, ma incisive, come I'm far away from normal in so many ways / But who the hell is normal anyway?

Nel complesso, comunque, Avec si rivolge ai coetanei con schiettezza, energia, sorretta da un arrangiamento fra il pop e l'indie, piacevole ed essenziale, come la folkeggiante Fire, dal delicato arpeggio alla Mumford&Sons e un cantato alla Bon Iver, oppure With me, decisamente più pop, orecchiabile e radiofonica.

Un disco dall'ascolto scorrevole, per un'artista promettente, che si spera continui sulla strada delle sperimentazioni, senza fermarsi alla fruizione commerciale; la stoffa c'è.

 

Track List

  • Runaway
  • I`ll Come Back
  • Dance Solo
  • With Me
  • Homesick for a Day
  • Way Out
  • Home
  • Mona
  • Fire
  • Heavy on My Mind
  • Home (Hofstudio Sessions)
  • Under Water (Hofstudio Sessions)