Lui ama me, lei ama te<small></small>
Italiana − Canzone d`autore − Pop

Jang Senato

Lui ama me, lei ama te

2011 - Pippola music/Audioglobe
24/03/2011 - di
Gli  Jang  Senato, attualmente coinvolti nel progetto della Leva cantautorale degli anni Zero, sono un gruppo romagnolo formatosi nel 2007, che giunge al primo disco dopo la partecipazione a parecchi concorsi, tra cui Musicultura. Dalla Romagna portano in Lui ama me, lei ama te il sorriso e la cortesia: l’album è infatti un ensemble aggraziato e delicato di storie d’amore agrodolci come Io e te ed Agata in cui non c’è spazio per suoni aspri e rancori.  

Tracce del  De Gregori  di Niente da capire  si ritrovano ne La bomba nucleare, dagli arpeggi delicati e familiari ed un testo che è un’ammissione di amorosa dipendenza, mentre Respirare ricorda il Lorenzo di Bella per quel senso di bellezza nell’essere semplice. Questi illustri confronti non mettono in ombra l’originalità del lavoro che emerge in Lamericano, dall’attacco sincopato ed un andamento da filastrocca che parla di un viaggio d’amore che passa nelle fiabe e nel mondo di Lucio Battisti. Il gioiellino del disco è però Un tempo, non fosse altro per la cadenza avvolgente del refrain e di come con una sola frase, “Ti lascio i vestiti sul tuo pavimento, parole e lacrime sul tavolo d’argento” riassuma passione nostalgia e gioia di ritrovarsi.

Lui ama me, lei ama te, che già dal titolo si preannuncia come uno spaccato delle difficoltà e delle gioie del sentimento più cantato, offre un’alternativa ad una certa canzone stantia nel lamentarsi dell’amore perduto, perché grazie ad immagini innovative e  riuscite (come il pazzo su internet  in  La coperta) riesce a mutare in sorriso, anche se deandreianamente carico di malinconia, il pianto.

Track List

  • La bomba nucleare
  • Respirare
  • Lamericano
  • Un tempo
  • Io e te
  • Agata
  • Tempi buoni
  • La coperta
  • Gli amanti nuovi
  • Meno di un treno

Jang Senato Altri articoli