I Will Aereo <small></small>
Emergenti • Alternative

Ill Aereo I Will Aereo

2022 - GAMMARANA HUNNID/QURAmusi

30/06/2022 di Antonio Corcillo

# Ill Aereo#Emergenti#Alternative

Il nuovo progetto di Ill Aereo, nome d’arte di Angelo Ranalli, è I Will Aereo pubblicato il 29 aprile per GAMMARANA HUNNID/QURAmusi. La produzione musicale è stata curata da Vinny (Vincenzo Pacinelli), entrambi attivi da tempo sulla scena rap abruzzese.

Si parte con Sakura, dopo una breve intro dei synth, la batteria entra a gamba tesa con un ritmo deciso. Se il buio gli ricorda che tutto ha una data di scadenza, rimane attaccato al ciliegio per non morire; una volta che ritorna l’illuminazione, non penserà più al passato ma guarderà solo avanti. Non ha più nulla da dire, può solo sorridere, è ora di rinascere con accanto la sua Sakura. Continua a camminare anche se un profumo gli fa riaffiorare vecchi ricordi, si chiede se abbia utilizzato tutte le energie necessarie.

Poche note del piano introducono A letto senza scena hot, in cui non si sente apprezzato; fuori c’è solo il suo corpo senza veli, vulnerabile. L’altra va via per il suo bene poiché non ha nulla di vero da offrire, con una valigia emotiva fatta è lui stesso a sperare che parta. Con una base funky in cui batteria e bassi si amalgamano in un’atmosfera dai tratti notturni, col cuore in fibrillazione si dice disposto a tutto pur di non perdere quel volo; non è il momento di stare col morale alto, ma si concede una cena senza un finale hot. Come un micio intento a leccarsi le ferite, smorza la tensione muscolare, nota il viso che lo attira. Ha intenzione di seppellire i dissapori, anche se ancora non comprende in che modo potrà colmare le sue mancanze.

In Come come apre le porte del suo spazio emotivo, chi gli è davanti ha cambiato atteggiamento e questo gli provoca delle fitte allo stomaco. Si rende conto di aver preso tutto investendo in una speranza: averla vicino durante la notte. Il sound offerto dal piano distorto spinge delicatamente verso percussioni e bassi fino a creare una cadenza soft, ma intrisa di sofferenza. Tutto ciò è parte della vita deve raccontare ciò per chi rivive queste situazioni; si ingannava quando ripeteva che dovevano rimanere insieme, ma ha cambiato idea per sentirsi vivo.

Cambia completamente registro con Levopraid in cui l’arrangiamento reggae è molto coinvolgente. Ubriaco dal mattino e cenando a base di antidepressivi, cerca di sfuggire dai mostri che risiedono nella sua mente; importante è stare bene guardare l’alba della città insieme.

Un semplice quanto veloce assolo di piano porta a Piedi di sabbia, gli manca il sapore dell’altro tanto da desiderare di leccare il sorriso. Avvolto dei sensi di colpa, pensa di poter rivedere quel volto un’ultima volta.

L’ultimo brano è ROSSO, in cui le corde di chitarra fanno da antipasto ad un motivo dance; tra corpi che si incastrano e strane diramazioni del pensiero, aspetta qualcuno, ma se rimane salta tutto, vede rosso. Avverte i colpi nel petto per la speranza di essere chiamato, non rimane fermo e viaggia ma senza capire dove sbaglia.

All’interno dell’ep emergono tanti stili dal rap d’autore, al rythm and blues e al cantautorato punk, varie componenti che ricalcano la complessità di Ill Aereo.

Track List

  • Sakura
  • A letto senza scena hot
  • Foglia gialla
  • Come come
  • Levopraid
  • Piedi di sabbia
  • ROSSO