• Home
  • /
  • Musica
  • /
  • News
  • /
  • Villa Ada Roma Incontra Il Mondo - Xxvi Edizione
Villa Ada Roma Incontra Il Mondo - Xxvi Edizione

Villa Ada Roma Incontra Il Mondo - Xxvi Edizione

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO - XXVI EDIZIONE


18/06/2019 - di mescalina.it
Al via martedì 18 giugno la XXVI edizione di Villa Ada - Roma incontra il mondo, il festival più lungo dell`estate romana che come ogni anno animerà le sue notti con 49 giorni di concerti senza sosta sulle rive del laghetto più famoso della Capitale. Ad aprire la manifestazione, i Groundation, band statunitense capitanata da Harrison Stafford, che con il singolo "Babylon Rule Dem" ha scritto un pezzo di storia del reggae internazionale. Mercoledì 19 giugno arriva la "divina" M¥SS KETA, che con il suo piccantissimo PAPRIKA sta conquistando a suon di sold out tutti i più prestigiosi palchi italiani (e non solo). Giovedì 20 giugno Villa Ada celebra in collaborazione con l`Agenzia delle Nazioni Unite (UNHCR) la giornata mondiale del rifugiato #Withrefugees Live con una leggenda della musica italiana quale Nada, preceduta dall`Orchestra dei braccianti, nata da un`idea dell`associazione ambientalista Terra! onlus. Ancora, dopo i sold out del tour invernale, venerdì 21 giugno il cantautore e produttore romano Riccardo Sinigallia farà ascoltare i suoi successi più amati insieme ai brani del suo ultimo acclamato lavoro "Ciao Cuore"; sabato 22 è il giorno del rock`n`roll grintoso dei Giuda e dei The Winstons. Chiude la settimana domenica 23 giugno "Into the wild night show": lo spettacolo itinerante ispirato all`omonimo film di Sean Penn e dedicato alla produzione solista di Eddie Vedder.

Attivi dal 1998, i Groundation tornano in tour dopo una lunga pausa con il loro nuovo album "The Next Generation". Un grande ritorno e una prima volta a Roma quella di martedì 18 giugno, con una formazione che vedrà il debutto di nuovi musicisti, una superband di nove elementi pronti per regalare ai fan un live unico e imperdibile. Parola chiave dei concerti dei Groundation è infatti l`improvvisazione: il loro reggae sound è caratterizzato da vorticose trombe ispirate al jazz e al funk, robusti poli-ritmici latini e africani e armoniose voci soul. Apre il concerto il polistrumentista originario delle Isole Comore Eliasse.

Dopo il live al Monk dello scorso aprile e la partecipazione a Radio 2 Indie live, la divina M¥SS KETA torna nella Capitale dai suoi "lupacchiotti" mercoledì 19 giugno con un live che promette scintille.Ad aprire il concerto due super ospiti: i Sorrowland, collettivo romano formato da Osore, Tremila e Giovanni Vipra, attualmente in tour con il loro EP d`esordio "Buone maniere per giovani predatori" e i Garage Gang, progetto musicale nato nel 2018 dalle sperimentazioni di alcuni ragazzi di Ostia sull`app per iPhone "Garage Band" raccolte poi nell`album "Manifesto". Ma le sorprese non finiscono qui: con M¥SS KETA sono attese sul palco special guest d`eccezione.

Villa Ada – Roma incontra il mondo celebra giovedì 20 giugno la Giornata Mondiale del Rifugiato - #Withrefugees Live. In campo l`Arci e l`Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, insieme per sensibilizzare il pubblico sul dramma globale di 70 milioni di rifugiati e richiedenti asilo nel mondo che, costretti a fuggire da guerre e persecuzioni, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era la loro vita per cercare salvezza in un altro paese. Sul palco ad aprire la serata l`Orchestra dei Braccianti, nata con l`obiettivo di combattere il caporalato e facilitare l`integrazione sociale e culturale coinvolgendo donne e uomini che vivono in condizione di estrema vulnerabilità e isolamento all`interno degli insediamenti agricoli delle campagne italiane. A seguire si esibirà Nada,attualmente in tour con il suo ultimo disco di inediti "E` un momento difficile, tesoro". A colpi di numeroso sold out nei club delle principali città italiane, si conferma protagonista della musica italiana, interprete e autrice dalla classe e sensibilità uniche. Chiude la serata la dj di origini liberiane Mary Gehnyei.

Riccardo Sinigallia, protagonista del main stage venerdì 21 giugno, è sicuramente una tra le penne più apprezzate in Italia, non a caso pubblico e critica hanno accolto con entusiasmo il suo ultimo album "Ciao cuore", in cui riversa la sua minuziosa ricerca musicale e la sua profonda sensibilità artistica. Ad accompagnarlo sul palco Andrea Pesce alle tastiere, Ivo Parlati alla batteria, Laura Arzilli al basso e cori e Francesco Valente alla chitarra: un live in cui l`artista romano condurrà ancora una volta il proprio pubblico alla scoperta di quei tratti sonori che hanno lasciato impronte riconoscibili nel cantautorato contemporaneo italiano.

Sabato 22 giugno è la volta di una serata tutta rock`n`roll: sul palco i The Winstons, un power trio di fuoriclasse formato da Enro, Rob e Linnon Winston (pseudonimi di Enrico Gabrielli, Roberto Dell`Era e Lino Gitto) dedito alla psichedelia e al culto dell`anarchia ancestrale. "Smith" è il loro secondo album, uscito a maggio: un concentrato di puro rock n`roll. A seguire Giuda, band capitolina reduce da un tour che ha girato l`intera penisola e che si è spinto in Francia, Spagna e Regno Unito per presentare l`ultimo lavoro discografico "E.V.A". Chiude la programmazione del main stagedomenica 23 giugno Into the Wild night, lo spettacolo tra musica e parole ispirato al leader dei Pearl Jam.

Come ogni edizione Villa Ada - Roma incontra il mondo non è solo musica, grazie a un`articolata programmazione nel "D`Ada Park", l`area a ingresso gratuito del festival. Pace, multiculturalità e sostenibilità ambientale sono le parole d`ordine dell`estate 2019 attraverso il coinvolgimento di alcune prestigiose realtà associative nazionali e capitoline. Il prossimo 20 giugno dalle ore 18.30, in occasione della Giornata Internazionale del Migrante e del Rifugiato verrà approfondito il tema #MIGRANTI dal salvataggio all`accoglienza. A far luce su un fenomeno oggetto di strumentalizzazioni e narrative retoriche il contributo esperto dell`ASGI-Associazione per gli Studi Giuridici sull`Immigrazione e la preziosa testimonianza di Mediterranea Saving Humans. 

Villa Ada quest`anno inaugura uno spazio wellness sulla punta del lago: primo appuntamento sabato 22 giugno dalle ore 9 alle 10 con una lezione di pilates, dalle 10 alle 11 lezione di pound (costo lezione: 10€ per info e prenotazioni scrivere al numero 3297443875). Apre il ciclo di presentazioni di libri domenica 23 giugno alle ore 19 "Non chiamatemi eroe. Storie di ribellione, resistenza e coraggio. Per difendere i diritti umani ad ogni costo" (Altreconomia) di Lorena Cotza e Ilaria Sesana con Maria Panariello, vicedirettrice di Paese Sera.

Anche quest`anno torna il Mini Dada: il palco a ingresso gratuito su cui saliranno band emergenti della scena indipendente locale con concerti pensati dai circoli Arci Trenta Formiche e Poppyficio. Si inizia martedì 18 giugno, dopo il concerto sul main stage, con In The Wood: il primo "Dopo Festival" al laghetto di Villa Ada, aftershow a cura di Cool Runnings Sound. Mercoledì 19 si continua con una serata realizzata in collaborazione con la rivista Scomodo; venerdì 21 giugno ritorna il più eccentrico e bizzarro party a tema, Borghetta Stile; sabato 22 giugno Radio Rock festeggia a Villa Ada i 35 anni di attività con la serata Festa di Radio Rock: Giuda + Winstons + Big Mountain County.

L`area free si caratterizza inoltre con presidi di street food di qualità, degustazioni e una trattoria di pesce e cucina vegetariana dove gustare alcuni piatti tipici della cucina tradizionale italiana.

"Nulla si sa, tutto s`immagina": è con questa doppia citazione, che rimanda all`immaginario di Federico Fellini e Fernando Pessoa, che Villa Ada – Roma incontra il mondo dà il via alla sua XXVI edizione sotto l`egida di Dada srl e ARCI Roma all`interno del programma dell`Estate Romana promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale, in collaborazione con SIAE.

Media partner di quest`anno sono: Radio Rock, con una presenza giornaliera e quotidiani live da bordo lago; Rockerilla, Il Romanista, Roma Today, Sentireascoltare, Zero Eu, Postit Roma, Scomodo, The Parallel Vision, Nerds Attack, Lester e Unfolding Roma.

 

IL CALENDARIO 

18 giugno GROUNDATION (USA) 19 giugno M¥SS KETA (ITA) 20 giugno GIORNATA DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO con NADA e ORCHESTRA DEI BRACCIANTI (ITA) 21 giugno RICCARDO SINIGALLIA (ITA) 22 giugno GIUDA + WINSTONS (ITA) 23 giugno INTO THE WILD NIGHT show (ITA) 24 giugno TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI + LUCIO LEONI (ITA) 25 giugno EUGENIO IN VIA DI GIOIA (ITA) 26 giugno GIOVANNI TRUPPI (ITA) 27 giugno MODENA CITY RAMBLERS (ITA) 28 giugno ORCHESTRACCIA (ITA) 29 giugno CARO FABER – ROMA CANTA DE ANDRÈ (ITA) 30 giugno CARO LUCIO – ROMA CANTA BATTISTI (ITA) 1 luglio GIOVANNI LINDO FERRETTI (ITA) 2 luglio I HATE MY VILLAGE + ZU (ITA) 3 luglio TINARIWEN (MALI) 4 luglio LA RAPPRESENTANTE DI LISTA (ITA) + MÒN (ITA) 5 luglio OTTO OHM (ITA) 6 luglio BANDABARDÒ (ITA) 7 luglio MASSIMO VOLUME + GIARDINI DI MIRÒ (ITA) 8 luglio GARBAGE (USA) 9 lugliodEUS (BELGIO) 10 luglio GIORGIO POI (ITA) 11 luglio HOOVERPHONIC (BELGIO) 12 luglio GOD IS AN ASTRONAUT + MONO (IRLANDA) 13 luglio CARAVAN PALACE (FRANCIA) 14 luglioCANOVA + FULMINACCI (ITA) 15 luglio NOUVELLE VAGUE (FRANCIA) 16 luglio "MENTRE RUBAVO LA VITA" GIOVANNI NUTI E MONICA GUERRITORE CANTANO ALDA MERINI 17 luglioRIVAL SONS (USA) 18 luglio MADELEINE PEYROUX (USA) 19 luglio NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE (USA) 20 luglio COMA_COSE (ITA) 21 luglio DATA IN AGGIORNAMENTO 22 luglio THE LIBERATION PROJECT (RSA) 23 luglio CLAVDIO (ITA) 24 luglio CALEXICO + IRON WINE (USA) 25 luglio FAST ANIMALS AND SLOW KIDS (ITA) 26 luglio GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB (CUBA) 27 luglio QUASI//FINLEY (USA//ITA) 28 luglio NU GUINEA (ITA) 29 luglio LATTE E I SUOI DERIVATI (ITA) 30 luglio JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE(ITA) 31 luglio BOHEMIAN SIMPHONY – THE QUEEN ORCHESTRA (ITA) 1 agosto EASY STAR ALL-STARS (GIAMAICA/USA) 2 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO 3 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO 4 agosto DATA IN AGGIORNAMENTO 5agosto DATA IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

 

 

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

VILLA ADA - via di Ponte Salario 28 - Roma

#Vada19 #Villaadafest #Rim19 #Estateromana19

 

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Accesso al D`Ada Park dalle ore 19 (area gratuita)

Aftershow al Mini Dada da mezzanotte (area gratuita)

Sito web: https://www.villaada.org/

Facebook: https://www.facebook.com/VillaAda.Fest/

Instagram: https://www.instagram.com/villaadafest/

 

INFO PER IL PUBBLICO

Mail: info@villaada.org

Info line su WhatsApp 344 0712915 (attivo dalle ore 16 alle ore 21)

 

UFFICIO STAMPA GDG PRESS

Michela Rossetti  mail: gdgpress@gmail.com

Ilenia Visalli  mail: ilenia.visalli@gdgpress.com

Giulia Zanichelli mail: giulia.zanichelli@gdgpress.com

Giulia Di Giovanni - mail: info@gdgpress.com