Nina Nesbitt

Nina Nesbitt

Uscito The Sun Will Come Up, The Seasons Will Change di Nina Nesbitt


03/02/2019 - di mescalina.it
IUscito il 1 febbraio il secondo album di Nina Nesbitt.  Pubblicato da Cooking Vinyl, The Sun Will Come Up, The Seasons Will Change, questo il titolo, è stato anticipato da alcuni singoli come The Best You Had, Somebody Special, Loyal To Me che, in poche settimane, hanno raggiunto e superato I 160 milioni (!!!)  di streaming, con oltre 10 milioni di ascolti mensili su Spotify. In contemporanea alla pubblicazione del nuovo album, online  anche il video di Is It Really Me You’re Missing?. Diretto da Debbie Scanlon e filmato nella ghiacciata Eidsboll, in Norvegia.

La Nesbitt del 2019 non è la stessa del 2013, come essa stessa afferma “I’ve grown up”. Il nuovo disco è il frutto di una continua ricerca iniziata tre anni fa e mostra la crescita, sopratutto musicale, tra influenze pop che abbracciano più generi, a dimostrazione dell’abilità vocale di spaziare dalla musica R&B al pop, dal soul al reggae.

The Sun Will Come Up, The Seasons Will Change è stato prodotto da Lostboy (Anne-Marie), Fraser T Smith (Adele, Drake, Gorillaz, Florence and the Machine), Jordan Riley (Macklemore, Zara Larsson) e dalla stessa Nina. 

Dalla firma con Cooking Vinyl Nina Nesbitt non si è fermata un attimo, tra la scrittura e la produzione del disco ed un tour a supporto di Jake Bugg in USA e di Lewis Capaldi in UK, concerti da headliner andati velocemente sold-out in Inghilterra, la vittoria agli Evolution Award scozzesi e la collaborazione con artiste di fama mondiale tra cui Sasha Sloan e Charlotte Lawrence nel brano Psychopath per il lancio di Spotify Louder Together, in qualità di unica artista inglese a prendere parte al progetto.

Fresca del lungo tour a supporto di Lewis Capaldi, Nina Nesbitt annuncia una serie di primi concerti da headliner ad Aprile in UK.