Ultravixen

Ultravixen

UltraviXen Esce oggi 1 Ottobre il nuovo album "Il Riskio remix"


01/10/2015 - di mescalina.it
“Pensando al remix di Velluto Nero mi sono prefigurato un viaggio… gli UltraviXen che compivano una traversata intergalattica sull`astronave SuperFuzz e venivano trascinati dalla favolose pettorute sirene di Saturno in un enorme buco nero, che da il titolo alla canzone.”
Xabier Iriondo (e il suo processo creativo)

La storia è questa: nel settembre del 2014 gli ULTRAVIXEN pubblicano il loro secondo album “Il Riskio”. Non passa certo inosservato. La stampa specializzata, già conquistata dall’album d’esordio “Avorio Erotic Movie” del 2009, tesse ancora le lodi per lo straripante sound del power trio catanese. La band, compiaciuta ma non paga, parte per un tour di 50 date in 8 mesi su e giù per l’Italia, condividendo il palco con gente come Verdena, Subsonica, Marlene Kuntz, Fast Animals and Slow Kids, Calibro 35, Bud Spencer Blues Explosion ecc. Partecipano al Primo Maggio 2015 di Taranto, un evento da 200 mila spettatori.
SKY sceglie il brano ‘Velluto Nero’ per il campionato mondiale di mountain bike 2015.
 
Poi l’idea de “IL RISKIO REMIX”:
Avevamo voglia di risentire le nostre canzoni, risuonate/ripensate da artisti che stimiamo molto.
Abbiamo quindi chiesto a nove Musicisti/Producer di scegliere un brano dell`album “Il Riskio” e remixarlo: hanno accettato con grande entusiasmo tutti e nove!
Un remix in senso più ampio del termine...
C`è chi ha risuonato e cantato il brano, c`è chi ha tenuto parte dell`originale per poi ricreare una struttura diversa e c`è chi invece è diventato un UltraviXen e ha suonato sul pezzo come fossimo tutti insieme in studio di registrazione.
Il risultato è un disco molto eterogeno che trasforma -e tanto- gli UltraviXen, mantenendo però intatto il forte impatto della versione originale dell’album “Il Riskio”


Ecco la tracklist e gli interpreti:
1. TESTA DI MORTE - Bologna Violenta
2. ACROBATICI EQUILIBRI - John Lui
3. AGUZZINA - Nutype feat Geo Johnson
4. LE COSE Più BELLE - Matilde Davoli
5. VELLUTO NERO (DESTRUCTURED PUSSY) - Xabier Iriondo
6. FINO ALL’ULTIMO RESPIRO - Andy Trema
7. LOVE IS NO PAIN - Gianluca Bartolo
8. SPARAMI SULLA SPIAGGIA (OFF MUZIEK) - Giulio Ragno Favero
9. TERRA ELETTRIFICATA - Pola


 

TRACK BY TRACK A CURA DEI REMIXER
 
 
TESTA DI MORTE - Bologna Violenta
“Sono stato contattato dagli UltraviXen per remixare un loro brano. Non li conoscevo, se non di nome (visto che siamo entrambi con Wallace Records). Il pezzo in questione mi piaceva molto e mi stuzzicava l`idea di dare una connotazione completamente diversa al tutto. Non sapendo da dove partire (come sempre), ho deciso di basare il pezzo su un errore di export che c`era negli stems che mi sono stati inviati. Da lì è stato tutto in discesa. Ho messo dei beat breakcore, ho distorto la voce ed ho usato qualche dettaglio dei vari strumenti per creare qualcosa di malvagiamente danzereccio, cosa che di solito non è proprio nelle mie corde, ma se non si fanno certi esperimenti in queste occasioni, quando si fanno?”
 
ACROBATICI EQUILIBRI - John Lui
“Amo molto il sound degli UltraviXen e ringrazio i ragazzacci per avermi dato l`occasione di remixare il loro primo singolo del disco “Il Riskio”. Ho cercato di ricostruire il brano per come lo avrei inteso da produttore e non da smanettone, ho aggiunto delle bassline, cercato di valorizzare di più la forma canzone e suonato una lapsteel per creare un tema e delle chitarre ritmiche, rigorosamente con un Big Muff in D.I. per dare un sapore più stoner e più desertico rispetto all` estrazione tipicamente garage del brano in questione, magari l`ho violentato e mi odierete, magari vi piacerà, a voi il responso.”
 
AGUZZINA - Nutype feat Geo Johnson
“Ho sempre pensato che Alessio Edy Grasso fosse l’equivalente italiano di Snoope Dog, così ho colto l’occasione di farlo rappare duettando con il mio amico Geo from Chicago.”
 
LE COSE PIU’ BELLE - Matilde Davoli
“A parte la voce di Alessio è tutto completamente risuonato. Ci sono diverse chitarre acustiche due ritmiche (left and right) due arpeggiate nei ritornelli e due che si fanno il controcanto sul motivetto all`ingresso del pezzo. Poi voce mia insieme a quella di Alessio nei ritornelli e in un paio di synth sul finale.”
 
VELLUTO NERO (Destructured Pussy) - Xabier Iriondo
“Pensando al remix di Velluto Nero mi sono prefigurato un viaggio … gli UltraviXen che compivano una traversata intergalattica sull`astronave SuperFuzz e venivano trascinati dalla favolose pettorute sirene di Saturno in un enorme buco nero, che da il titolo alla canzone.”
 
FINO ALL’ULTIMO RESPIRO - Andy trema
“L’idea è nata da Francesca che mi ha detto prendiamo il RIFF di chitarra e partiamo da lì e facciamo un altro pezzo! Ho voluto pensare ad un contrasto continuo tra una melodia e scrittura rock abbastanza fluttuante e una ritmica dub molto serrata e di impatto diverso. Poi Francesca, molto appassionata delle voci distorte, cori e armonia ha registrato la linea di voce che più l’aveva colpita. Un’idea minimale efficace e d’impatto.
Per rimanere comunque in linea con la band.”
 
LOVE IS NO PAIN - Gianluca Bartolo (Pan del Diavolo)
“Quando ho scelto questo pezzo ho subito pensato a come sarebbe stato se mi fossi unito agli UVX. Ho proprio immaginato di far parte della band, per questo il mio remix, più che un remix vero e proprio, è stato come entrare in studio con loro ed iniziare a suonare. È stato molto divertente aggiungere qualcosa di mio ad un pezzo di una band che mi piace molto.”
 
SPARAMI SULLA SPIAGGIA (OFF MUZIEK) - Giulio Ragno Favero
“Del brano ho usato solo una traccia di synth che si può sentire all’inizio e un sample di voce. Mi piace l’idea che un remix sia, di fatto, un pezzo nuovo che parte da una cellula del brano originale, unico parente vero e motivo per cui si può chiamare Remix. Lo immagino come una sorta di esperimento di clonazione mal riuscito, da cui nasce una nuova e completamente indipendente forma di vita. Software usato: Logic 9, Native Instruments, Sugarbytes, Uad. Preamplificatori custom made Naumass. Convertitori Apogee. Monitor KRK.”
 
TERRA ELETTRIFICATA – Pola
“Ho pensato di remixare ‘Terra Elettrificata’ tenendo soltanto la voce come elemento riconoscibile del pezzo.Questo perché ho voluto mettere il fuoco sul cantato in italiano, vera novità dell`ultimo disco di UltraviXen, novità che mi ha piacevolmente spiazzato. Il remix è una linea di basso e un sinth molto minimali ed una batteria finto-jungle ubriaca che fa muovere il tutto. Fastidiosamente.”

Ultravixen Altri articoli