The Who

The Who

The Who annunciano il nuovo album intitolato Who....


18/09/2019 - di mescalina.it
Dopo aver ascoltato le anticipazioni on stage, The Who hanno finalmente pubblicato la studio version di Ball and Chain e annunciato la data di release del nuovo album che si chiamerà semplicemente WHO. La band ha anche annunciato un tour nel Regno Unito ambientato all`inizio del 2020 e ha celebrato la notizia con un set acustico ad una festa privata a New York City.

 

Il disco uscirà il 22 Novembre, via Polydor Records, e conterrà undici pezzi nuovi, registrati negli ultimi mesi tra Londra e Los Angeles e comprenderanno temi come `l`incendio della Grenfell Tower, i furti musicali, la spiritualità, la reincarnazione, il potere della memoria e una vecchia rock star che ha perso la sua tempra`. Sul disco, oltre a Pete Townshend e Roger Daltrey ci sarà Zak Starkey, da tempo membro onorario degli Who al posto del suo `padre putativo` Keith Moon, il basso di  Pino Palladino. Il disco contiene anche contributi di Simon Townshend, Benmont Tench, Carla Azar, Joey Waronker e Gordon Giltra.

 

Who segue a 13 anni dall`uscita dell`ultimo Endless Wire (2006) Pete Townshend ha co-prodotto le 11 tracce con D. Sardy ed ha arruolato anche Dave Eringa per gestire la produzione vocale. e del bassista Pino Palladino e l`LP contiene anche contributi di Simon Townshend, Benmont Tench, Carla Azar, Joey Waronker e Gordon Giltra

La copertina è stata creata da Peter Blake, il grafico dietro una copertina storica del rock come Sgt. Pepper`s Lonely Hearts Club Band dei Beatles, Stanley Road di Paul Weller e che aveva già collaborato con con gli Who per Face Dances del 1981.

Questa la tracklist: All This Music Must Fade, Ball And Chain, I Don’t Wanna Get Wise, Detour, Beads On One String, Hero Ground Zero, Street Song, I’ll Be Back, Break The News, Rockin’ In Rage, She Rocked My World

 

The Who Altri articoli