Siena Jazz

news

Siena Jazz Siena Jazz/Accademia Nazionale del Jazz. Giannetto Marchettini eletto nuovo

02/10/2021 di mescalina.it

#Siena Jazz



Giannetto Marchettini eletto nuovo presidente Franco Caroni ha ripreso il suo posto.
 
Il Comune di Siena plaude al nuovo corso e rilancia il sostegno al Siena Jazz.


A poche settimana dall’apertura dell’Anno Accademico 2021-2022, l’attività di Siena Jazz - Accademia Nazionale del Jazz riparte alla grande con la rinnovata consapevolezza del proprio ruolo di leadership nella didattica musicale italiana ed europea.

Le problematiche che hanno caratterizzato il periodo estivo sono state ormai risolte con l’annuncio della volontà di costituire la Fondazione Siena Jazz, obiettivo comune dell’Associazione Siena Jazz e dell’Amministrazione comunale senese che la supporta e la finanzia. La voglia di voltare pagina e concentrarsi sul rilancio di quelle attività internazionali capaci di valorizzare nuovi progetti artistici e formativi è l’obiettivo del Comune e della nuova dirigenza. Oggi si è ristabilito quel clima di fiducia e di collaborazione reciproca che è stato sempre alla base dei rapporti tra Siena Jazz ed il Comune di Siena.

Siena Jazz, nel risalutare con soddisfazione Franco Caroni che riprende il suo posto di Direttore Artistico e Didattico, fino alla fine del suo mandato fissato per Aprile 2022, saluta il nuovo Presidente, Giannetto Marchettini ed il Vicepresidente Tommaso Addabbo, con la sicurezza che il loro apporto permetterà ancor più a Siena Jazz di raggiungere i tanti obiettivi che questa istituzione musicale ha continuato a prefiggersi.

Giannetto Marchettini ha espresso un particolare compiacimento per la nomina ringraziando i colleghi del Consiglio Direttivo in primis ma anche il Comune di Siena per la fiducia ricevuta in più occasioni, anche di recente quando sono state tracciate le rotte della ripartenza. “Da qualche anno ho il privilegio di far parte di una istituzione cosi prestigiosa ed importante come è il Siena Jazz.” - ha dichiarato - “Oggi che ne sono chiamato a ricoprire il massimo ruolo di rappresentanza posso dire che metterò tutto il mio impegno e la mia esperienza per rappresentare e raccordare le istituzioni socie in primis il Sindaco, Comune di Siena e la Provincia con l’altra parte del motore l’Associazione Jazzistica e tutto il personale che da sempre lavora con elevata professionalità e con passione a partire ovviamente da Franco Caroni, senza dimenticare Marina Vermiglio e tutto lo staff. In questi mesi ho potuto toccare con mano quanto il Siena Jazz sia tenuto in considerazione dalla Citta di Siena e dal tutto il mondo accademico e artistico della nutrita comunità musicale jazzistica, sia italiana che europea. E ciò non può che non farmi piacere non solo come presidente ma anche e soprattutto come semplice appassionato di un genere musicale, come quello del jazz che mi ha stregato ed affascinato fin da ragazzo.”

Aggiunge Franco Caroni: “Utilizzerò al massimo il tempo concessomi per impostare il passaggio di testimone con il nuovo Direttore e ringrazio il Sindaco per aver confermato la sua fiducia nella mia figura e soprattutto per aver riconosciuto l’interesse dell’amministrazione al ruolo internazionale espresso da Siena Jazz in questi anni. Solo da una rinnovata collaborazione con la giunta e gli assessorati competenti Siena Jazz sarà percepita in città come l’associazione internazionale di altissima formazione che il Ministero e le istituzioni europee del settore ci riconoscono da anni”.

Conclude l’Assessore Paolo Benini: “La commissione per la transizione a Fondazione del Siena Jazz e’ ormai definita e prossimamente inizierà i suoi lavori. Sono molto felice di questa evoluzione e si dimostra nuovamente che per trovare nuovi e più avanzati equilibri occorre spesso perturbare i sistemi. Credo che sia io per l’amministrazione e Franco Caroni preliminarmente per il Siena Jazz abbiamo fatto un eccellente lavoro che ovviamente ha poi coinvolto altri rappresentanti del CDA. La elezione di Giannetto Marchettini a presidente è stato il primo passo verso il nuovo futuro che riguarderà il Siena Jazz.”

Dopo l’ottimo risultato delle attività estive di Siena Jazz, tra cui la 51ª edizione dei Seminari internazionali estivi di Siena Jazz e la 12ª edizione del seminario Kind of Blue, che hanno visto una grande partecipazione di studenti, adesso è il momento di dedicarsi a tutte le attività che impegneranno Siena Jazz per l’anno Accademico 2021-2022 e di dare il benvenuto a tutti gli studenti e alla loro musica che dalle prossime settimane ricomincerà a risuonare nelle aule musicali della Fortezza Medicea di Siena.





Nella Foto di Caterina Di Perri (in alto):
Giannetto Marchettini, Presidente Associazione Siena Jazz, 56 anni, imprenditore edile e attuale presidente della Cassa Edile e dei Costruttori Senesi con un passato di rappresentanza con ruoli regionali e nazionali in Confindustria.
Tommaso Addabbo, Vicepresidente Associazione Siena Jazz, Professore Associato all’ Università di Siena, Dipartimento Ingegneria dell’Informazione e scienze matematiche e da sempre attivo nell’Associazione Jazzistica Senese, di cui è stato presidente dal 2004 al 2008
 
Nella Foto di Massimo Bartali (in basso) 
Franco Caroni, fondatore e attuale Direttore Artistico e Didattico di Siena Jazz

Siena Jazz
Accademia Nazionale del Jazz
Fortezza Medicea, 10
53100 – Siena
www.sienajazz.it