Art Blakey & The Jazz Messengers

news

Art Blakey & The Jazz Messengers Preziosa antologia in uscita per Art Blakey & The Jazz Messengers

21/03/2020 di mescalina.it

#Art Blakey & The Jazz Messengers#Jazz Blues Black#Jazz

Art Blakey's Jazz Messengers sono stati il più grande incubatore di talenti che il mondo del Jazz abbia mai conosciuto, e la fine degli anni '50 sono stati probabilmente il periodo più fertile, poiché Blakey ha guidato ben quattro formazioni che hanno poi dato vita a quelle che furono le  generazione successive di musicisti, spesso diventati delle superstar del jazz

Tutto ciò è quello che potremo trovare su questa collezione di 2 CD, 17 tracce tratte dalle incisioni per la Columbia e per la RCA/Vik, che, con le incisioni per la Blue Note saranno considerati come i migliori dell'epoca.

La raccolta è stata assemblata da Richard Seidel, produttore/esecutivo/archivista/storico, vincitore di un Grammy Award, rimasterizzato da Maria Triana ai Battery Studios, e con foto d'epoca, The Best of the Columbia & RCA/Vik Years (1956-1959) rappresenta un'aggiunta essenziale alla discografia di Art Blakey.

Questa la tracklist:

DISC ONE

1. Nica’s Dream
2. The End of a Love Affair
3. Ecaroh
4. Cranky Spanky
5. Nica’s Tempo
6. The Sacrifice
7. Cubano Chant
8. Almost Like Being in Love 9. Couldn’t It Be You (Take 4)

DISC TWO

1. A Night in Tunisia (Take 3)
2. Moanin’ with Hazel (Live at Club St. Germain, Paris)
3. Evidence (We Named It Justice) (Live at Club St. Germain, Paris)
4. Blues March for Europe No. 1 (Live at Club St. Germain, Paris)
5. Along Came Manon (Live at Club St. Germain, Paris)
6. Lester Left Town(Live) 7. A Night in Tunisia (Live)