Soundtracks Blues Festival

news

Soundtracks Blues Festival Parte il 27 Agosto la 17 ^ edizione del Soundtracks Blues Festival

25/08/2021 di mescalina.it

#Soundtracks Blues Festival#Jazz Blues Black#Blues

Ai nastri di partenza la 17^ edizione del Soundtracks Blues Festival che, anche quest'anno, si propone di presentare nomi noti e meno noti all'attenzione degli appassionati.

Si parte il 27 Agosto  a Nerviano (Mi) con la Betta Blues Society. 
IL 22 gennaio 2018 la Betta Blues Society, formazione con base a Pisa (ma c'è anche un po' di Livorno nella band) , ha raggiunto la finale dell'International Blues Challenge di Memphis, la più importante manifestazione del genere musicale organizzata dalla Blues Foundation. Il gruppo formato da Elisabetta Maulo (voce), Lorenzo Marianelli (chitarra e cori), Fabrizio Balest (contrabbasso e cori) e Pietro Borsò (percussioni) è stata la prima formazione italiana a centrare l'obiettivo nei 34 anni di attività della rassegna, riuscendo a passare le varie selezioni che hanno visto confrontarsi ben 108 tra gruppi e solisti da tutto il mondo.
Betta Blues Society hanno suonato in tutta Italia in locali e festival importanti come Onda Road, Ricomincio da Tre, Bad King, Spazio Teatro 89, Cage, Auditorium Flog, Friday Night Blues, Trasimeno Blues Festival, Metarock Festival, Dieci Giorni Suonati condividendo il palco con artisti come Lynyrd Skynyrd, Carmen Consoli, Edoardo Bennato.

Gli altri appuntamenti li vedete sul manifesto della manifestazione, ma attenzione al concerto del 5 Settembre, non incluso nello stesso, ma sempre parte del Festoval. Si esibirà  SUGAR BLUE a San Vittore Olona

Sugar Blue (nome d’arte del newyorchese James Joshua “Jimmie” Whiting) un armonicista che ha decisamente rivoluzionato l’armonica come strumento nella Blues music e aperto i supposti limiti dello strumento stesso. Probabilmente il riconoscimento dal grande pubblico è arrivato per il riff del singolo Miss You dei Rolling Stones ma considerarlo solo per questo sarebbe limitativo e irrispettoso per l’importanza di questo armonicista.
Amato dai musicisti, soprattutto dall’approccio moderno, spesso snobbato dai puristi del Blues, Sugar Blue rappresenta una delle pietre miliari dell’armonica perché ha saputo elaborarne lo stile, inserendo influenze jazz e una tecnica raffinata, partendo dal Blues ed espandendosi al Rock e ad un sound moderno, volutamente diverso dalla tradizione, per poter supportare uno stile tanto musicale quanto elaborato (Riccardo Grosso)
Un grande e storico artista, mito ed innovatore dell’armonica blues che ha iniziato come musicista di strada al Greenwich Village di New York, la sua città natale. Il “Jimi Hendrix dell’armonica” nel corso della sua immensa carriera ha suonato dal vivo e registrato dischi con icone musicali come The Rolling Stones, Willie Dixon, Prince, Bob Dylan, Buddy Guy, Frank Zappa, Stan Getz, B.B King, Muddy Waters, Fats Domino, Art Blakey, Lionel Hampton. Ma è popolare soprattutto per la partecipazione ai concerti e ai dischi dei Rolling Stones. Riceve nel 1985 un Grammy Award per il suo lavoro in Atlantic album, Blues Explosion, registrato dal vivo al Montreux Jazz Festival.
Fa esplodere l'assolo di armonica di "Miss you" nell'album “di platino” Some Girls dei Rolling Stones
Si è esibito in oltre 30 paesi in tutto il mondo con numerose collaborazioni con le ambasciate statunitensi.
I memorabilia di Sugar Blue fanno parte delle mostre al Delta Blues Museum di Clarksdale e alla Rock'n' Roll Hall of Fame di Cleveland
2012 si è esibito all'Apollo Theatre nel tributo al 100° compleanno di Robert Johnson con Taj Mahal, Keb Mo, Macy Gray, Sam Moore, Steve Jordan, ChuckD…
È apparso e si è esibito nello speciale Cinemax "Fats & Friends" al fianco di Fats Domino, Ray Charles, Ron Wood, Jerry Lee Lewis...
Membro della Screen Actors Guild, è apparso in diversi film e documentari tra cui Angel Heart, Rolling Stones Under review, The Perfect Age Of Rock'n'Roll,...
2011 In primo piano sulla copertina di Living Blues Magazine con una storia di copertina di dieci pagine
2013 Si è esibito alla Rock And Roll Hall of Fame di Cleveland come parte di una band All-Star per onorare il 50° anniversario dei Rolling Stones
2014 Artista in primo piano sulla nave ammiraglia di Norwegian Cruise Lines nell'ambito della Grammy Experience
Vincitore del Chicago Music Award come miglior interprete nel 2012, 2013 e 2014
Dopo Voyage del 2016 incide Colors nel 2019
 
Come sempre è necessario prenotarsi ed essere muniti di greenpass.
I concerti sono gratuiti.