International Music Arts

news

International Music Arts Le novità discografiche degli artisti International Music and Arts

15/05/2020 di mescalina.it

#International Music Arts#Rock Internazionale#Rock

Elvis Perkins: Il visionario cantautore newyorkese, la cui voce ricorda quella di Devendra Banhart, pubblica oggi ‘Anonymous’, il primo nuovo brano (e video) a cinque anni da ‘I Aubade’, l’ultimo album di studio pubblicato nel 2015. Figlio d’arte, Elvis Perkins traduce in poesia le proprie vicissitudini personali, tra dimensioni oniriche e ritmi ovattati. http://www.elvisperkinssound.net/anonymous  (MIR/Petaluma Records).Presto maggiori info sui concerti italiani nel 2021

Emel Mathlouthi Acclamata da NPR come ‘il catalizzatore del cambiamento del 21° secolo’, l’artista tunisina di base a New York in concerto in live streamed ieri notte per il Digital Discovery Festival di National Sawdust. guarda qui il live Diventata famosa dopo che il video del suo brano ‘Keimti Horra (My Word Is Free)’  ha generato milioni di visualizzazioni durante la rivoluzione tunisina del 2011.  La canzone è stata l’inno della primavera araba ed ha dato il nome al suo disco di debutto, ‘Kelmti Horra’,  oltre ad averla portata ad esibirsi al Concerto per il premio Nobel per la pace nel 2015,  dove la sua performance è stata acclamata con un caloroso applauso. link esibizione: https://www.youtube.com/watch?v=wJ79iEfus8E Dopo aver pubblicato nel 2019  Everywhere We Looked Was Burning’, il primo album in inglese, tra arrangiamenti orchestrali, elementi di elettronica ed armonie arabe,  Emel Mathlouthi annuncia il suo ingresso nel roster di International Music and Arts

Joan As Police Woman: A pochi giorni dalla pubblicazione di ‘Cover Two’, l’acclamato secondo album di cover della stravagante artista newyorkese, Joan As Police Woman ha collaborato con Daniele Silvestri, Rodrigo D’Erasmo, Rancore ed altri artisti italiani  per ‘Lost In The Desert’, il brano scritto per sostenere i tecnici ed i lavoratori dello spettacolo durante l’emergenza coronavirus. I proventi del brano, disponibile su tutte le piattaforme digitale da ieri, verranno devoluti al fondo Covid-19 Music Relief , voluto in Italia da Spotify in collaborazione con Music Innovation Hub e FIMI per sostenere la categoria. https://www.youtube.com/watch?v=zMWye7j7m28&feature=emb_logo I concerti italiani di Joan As Police Woman previsti dal 21 al 23 maggio(Pordenone, Milano, Roma, Firenze) sono posticipati a data da definirsi causa Covid-19. Maggiori info sulle nuove date e sulle modalità di rimborso  e/o acquisto nuovi biglietti a breve

Chysta Bell: Una voce ipnotica e sensuale, tra ritmi blues, chitarre anni Cinquanta e pop allucinato. Musa di David Lynch, pubblica ‘Do You Think You Could Love Me’ extended version con il remix a cura di Scrantchypants. Il brano è tratto da ‘Feels Like Love’, il quarto album pubblicato nel 2019 listen here

Philip Glass & Friends: Rinviato al 2021 il concerto di Philip Glass & Friends previsto al Creberg Teatro di Bergamo, 19 giugno 2020. A causa dell’attuale situazione globale legata all’emergenza Covid-19, il concerto, all’interno del  Festival Contaminazioni Contemporanee, verrà rinviato a data da destinarsi nel mese di maggio o giugno 2021. In collaborazione con il direttore artistico del festival, Alessandro Bettonagli, e per decisione unanime di tutti i soggetti coinvolti, verrà comunicata quanto prima la nuova data prevista nel 2021.  Per chi avesse acquistato il biglietto può procedere alla richiesta di rimborso contattando TicketOne  (www.ticketone.it, Punti Vendita e Call Center al numero 892.101) e consultare la sezione del sito https://www.ticketone.it/campaign/covid-19/ 

Asaf Avidan  Earth Odyssey’ video- audio  “a volte penso che la voce di Janis Joplin si sia reincarnata nel corpo di Asaf Avidan” Roberto Saviano. Disco d’oro e di platino, dopo il successo della super hit ‘Reckoning Song’, tour mondiali ovunque esauriti, l’artista la cui voce, forte e potente, è in grado di raggiungere gli angoli più reconditi del cuore,ha pubblicato ad aprile ‘Earth Odyssey’, il nuovo brano che arriva a due anni di distanza dall’ultimo album ‘Study of Falling’.Maggiori info sul nuovo album nelle prossime settimane

The Irrepessibles: Tra le band più alternative della scena art-pop mondiale, originali e barocchi, guidati dal carismatico Jamie McDermott, The Irrepressibles pubblicano ‘Let Go (Eveybody Move Your Body, Listen To Your Heart)’, la prima anticipazione tratta da ‘Superheroes’, il nuovo album in arrivo il 29 maggio (Of Naked Design).In sole due settimane il brano ha superato oltre 20.00 ascolti Spotify e conquistato prestigiosi media internazionali, da Clash Music a The Independente, da KALTBLUT fino al The Guardian. Tra pop d’avanguardia ed elettronica, il brano è un’ottima anticipazione del nuovo album in arrivo a fine maggio e mostra, ancora una volta, la capacità di Jamie di muoversi in più universi sonori, con un approccio trasversale che, dalla musica, lo porta fino all’arte. guarda il video di ‘Let Go’ (Everybody Move Your Body Listen to Your Heart) 

“The Irrepressibles’ new single is an absolute bulldozer Clash Magazine

“The eroticism and magic of the sound is overwhelming dangerous, scintillating music, fluid as mercury” The Guardian

The Irrepressibles are one of Britain’s best-kept secrets” The Independent

Sophie Auster: L’affascinante cantautrice newyorkese dalla voce raffinata, tra accenni di pop, folk e soft rock, ha inviato al magazine francese l’inedito ‘Let It Be Spring’, un regalo per i suoi fan in questo momento particolarmente difficile che l’intero mondo sta affrontando. Registrato nella sua casa a New York, il brano segue l’EP ‘History Happens at Night’, pubblicato a novembre 2019. ‘Let It Be Spring’

Alice Phoebe Lou: Con un approccio totalmente indipendente ed un animo da strada,  originaria del Sud Africa, la giovanissima artista dalla voce ipnotizzante pubblica Live at the Funkhaus’,  il primo live album registrato in occasione del concerto alla Funkhaus di Berlino a dicembre 2019. Con una voce da sirena, tra melodie folk, blues ed accenni di elettronica, Alice