Horace Tapscott

Horace Tapscott

La Real Gone Music ristampa The Giant is Awakened di Horace Tapscott


23/02/2020 - di mescalina.it
Il titolo dell`LP di  debutto di Horace Tapscott è decisamente attinente al personaggio, anche se potrebbe addirittura sembrare autoreferenziale. Perché proprio così si era risvegliato un gigante del jazz della West Coast con il suo l`album uscito nel 1969 a nome del del pianista/compositore/bandleader, grazie alla label Flying Dutchman.

Tapscott ha continuato a formare due gruppi cruciali per la fioritura del jazz moderno nell`area di Los Angeles, i Pan Afrikan Peoples Arkestra (o P.A.P.A.; il nome è un omaggio a Sun Ra), e la Union of God`s Musicians and Artists Ascension (UGMAA). Dall`UGMAA sono usciti musicisti, cantanti e poeti di Los Angeles, tra cui Arthur Blythe (che in questa registrazione si fa chiamare Black Arthur Blythe), Stanley Crouch (che ha scritto le note di copertina originali), David Murray, Butch Morris, Wilber Morris, Jimmy Woods, Nate Morgan e Sinclair Greenwell, Jr. (alias Guido Sinclair).

E a far crescere il tutto è stato lo stesso Tapscott; come ha detto nel 2015 Kamasi Washington, la cui visione di un grande ensemble basato sulla comunità di Los Angeles fa eco a quella di P.A.P.A. e UGMAA: "Horace è una delle figure più importanti nella fondazione della musica a Los Angeles, sia da un punto di vista musicale che sociale".

Ora, la Real Gone Music presenta la prima ristampa in assoluto di The Giant Is Awakened (le copie originali costano centinaia di dollari), rimasterizzandolo in alta risoluzione con la la copertina originale. La stampa di vinile verde neon in vinile limitata a 1000 copie... un documento fondamentale del jazz moderno della West Coast!

Ecco la trecklist:

Side One: The Giant Is Awakened, For Fats

Side Two: The Dark Tree, Niger’s Theme

L`uscita è prevista per il 6 Marzo.