Suicide

Suicide

In arrivo la ristampa del primo album dei Suicide


29/06/2019 - di mescalina.it
Mute / BMG annunciano la riedizione definitiva del classico album di debutto dei Suicide. Come parte della serie Art Of The Album, il disco  è stato rimasterizzato nel 2019 e ristampato in CD, vinile e per il download digitale.

Il CD cartonato o il vinile rosso da 140g includono fotografie esclusive e ampie note di copertina curate da Quietus John Doran che esplorano l`impatto della band. Anche se la band non ha ricevuto quasi nessun riconoscimento all`epoca, i Suicide (ovvero Alan VegaMartin Rev) è stata di ispirazione per numerose band durante gli anni `80.

Formatisi originariamente nel 1970, i Suicide rimasero inattivi per diversi anni prima di riemergere nel 1976 nel cuore della scena punk incentrata sul leggendario CBGB di New York, dove anche The Ramones, Patti Smith e Television trovarono un primo riconoscimento. Quattro decenni dopo, stiamo ancora constatando l`effetto positivo della loro influenza su generi come techno, noise, noise, electro clash, goth, synth pop, psych e industrial.

L`influenza dei Suicide è stata immediatamente evidente nell`ascesa di gruppi come Soft Cell, Depeche Mode e , sopratutto, The Jesus And Mary Chain. Altrove sono stati ampiamente elogiati da Nick Cave, Jim Thirlwell e M.I.A. e contano fan come Jason Pierce (Spacemen 3 / Spiritualized), Lydia Lunch.

L`album è stato originariamente pubblicato nel Regno Unito nel 1977 per l`etichetta Red Star diretta da Marty Thau (ex manager dei New York Dolls).

Suicide è stato rimasterizzato per questo disco da Denis Blackham degli Skye Mastering.

L`album viene pubblicto il 12 Luglio.