Gov`t Mule

Gov`t Mule

Gov`t Mule annuncialo Bring On The Music Live At The Capitol Theatre


02/05/2019 - di mescalina.it
I Gov`t Mule hanno annunciato Bring On The Music - Live At The Capitol Theatre, un album dal vivo e un film diretto da Danny Clinch. L`album e il lungometraggio sono in uscita il 28 Giugno via Provogue/Mascot Label Group. L`album e il film sono stati registrati al Capitol Theatre di Port Chester, New York il 27 e 28 Aprile 2018. Bring On The Music - Live At The Capitol Theatre è disponibile in diversi  formati DL, CD, DVD, Blu-ray e vinile. Offre oltre due ore di musica dal vivo, interviste con i membri di Mule, riprese dietro le quinte, foto scattate da Clinch nel corso degli anni e altro ancora. Warren Haynes ha scritto in merito:

"Venticinque anni..... Quando vedrete e sentirete le esibizioni di questi due spettacoli, i Gov`t Mule avranno festeggiato 25 anni come band - qualcosa che non avremmo mai potuto immaginare. Non è facile tenere insieme una band per 25 anni. Non puoi farlo senza aver costruito, nutrito, nutrito, dipendeva, testato, danneggiato e ricostruito relazioni importanti. In realtà, con qualsiasi band che sia rimasta così a lungo, si tratta di relazioni. Quando abbiamo deciso di documentare dove si trova attualmente la band (musicalmente parlando), ci è venuto subito in mente che questa sarebbe stata, tra le altre cose, una celebrazione di molte di quelle relazioni - a cominciare da quella tra noi quattro.

Il titolo, Bring On The Music, è ovviamente tratto dall`omonima canzone che non si occupa solo della perdita e del passare del tempo, ma anche del nostro rapporto con il pubblico. Lo stesso vale per "Traveling Tune", che apre e chiude il programma principale del film. Senza il nostro pubblico, non ci sarebbe stata alcuna possibilità o motivo per noi di essere circa 25 anni dopo.

Era anche ovvio che volevamo filmare e registrare al Capitol Theatre di Port Chester, New York, che è uno dei nostri luoghi preferiti. Dalla sua riapertura nel 2012, io e Gov`t Mule (insieme e separatamente) vi abbiamo suonato molte volte e vi abbiamo avuto molti spettacoli magici. Per citare Jerry Garcia, "Ci sono solo due teatri, l`uomo.... Il Fillmore e il Capitol Theatre".

Portare Danny Clinch a dirigere il film è stata una scelta alquanto ovvia. Dopo aver visto le carriere degli altri crescere in modi che includevano colpi di scena e svolte che nessuno di noi due avrebbe potuto prevedere, il nostro rapporto è nota prima della nascita dei Gov`t Mule. Danny avrebbe scattato le foto per molti dischi di Gov`t Mule nel corso della nostra carriera, tornando al nostro album di debutto, per il quale ha scattato tutte le foto comprese le copertine anteriore e posteriore. Lo scatto  che abbiamo scelto per la quarta di copertina è stata la "Polaroid" della prima foto che ha scattato del trio originale, ai Bearsville Studios di Woodstock. E` stata letteralmente la prima foto scattata in quello che si è rivelato essere uno shooting di otto ore. Come immagino che la maggior parte di voi che leggete, la copertina di Gov`t Mule presenta l`immagine di un mulo drappeggiato in una bandiera americana circondata da alberi. La maggior parte delle persone con cui ne ho parlato pensano che si trattasse di una sorta di collage o illustrazione. No. Danny Clinch ha noleggiato un mulo e l`ha trascinato a Central Park nel cuore di New York City per ottenere quell`iconico scatto. Quando abbiamo mostrato tutte le foto a Gregg Allman, ha indicato quella e ha detto: "Ecco la tua copertina".

Rapporti..... E` anche importante sottolineare le persone che hanno aiutato a mantenere in vita Gov`t Mule; persone come Chuck Leavell, Oteil Burbridge, Dave Schools, Rob Barraco, Mike Gordon, Les Claypool, Jason Newsted, George Porter Jr., Greg Rzab, Audley Freed, Karl Denson e Andy Hess - tutti coloro che sono venuti sulla strada con noi in un momento in cui non eravamo sicuri di poter continuare. Andy, naturalmente, si è unito alla band dal 2003 al 2008, portando la sua personalità alla musica.

La musica..... La cosa che ci ha aiutato, individualmente e collettivamente, a superare gli inevitabili momenti difficili. La cosa che ha guidato ogni decisione che abbiamo preso come band fin dalla nostra nascita nel 1994. La cosa che è sempre sfuggente, ma che vale la pena inseguire per 25 anni (e oltre). La cosa che ha collegato tutti noi, tutti quelli di cui sopra, pubblico compreso, e continua a crescere come - e insieme a - il "cerchio" che è qui da molto prima di noi e sarà qui molto tempo dopo che siamo andati, che si spera ispirerà e influenzerà musicisti, band e artisti per il futuro il modo in cui siamo stati tutti ispirati e influenzati da ciò che è venuto prima. 

Tracklisting Vol. 1:
A1. Railroad Boy (Live)
A2. Fool`s Moon (Live)
A3. Revolution Come, Revolution Go (Live)
B1. Traveling Tune (alternate version) (Live)
B2. Lola Leave Your Light On (Live)
B3. Blind Man In The Dark (Live)
C1. Thorns Of Life (Live)
C2. Time To Confess (Live)
D1. Beautifully Broken (Live)
D2. The Man I Want To Be (Live)
D3. Mr. Man (Live)

Tracklisting Vol. 2:
A1. Thorazine Shuffle (Live)
A2. Mule (Live)
B1. Pressure Under Fire (Live)
B2. Broke Down On The Brazos (Live)
B3. Endless Parade (Live)
C1. Drawn That Way (Live)
C2. Forsaken Savior (Live)
C3. Stone Cold Rage (Live)
D1. Life Before Insanity (Live)
D2. Larger Than Life (Live)
D3. Bring On The Music (Live)