Riccardo Maccabruni

news

Riccardo Maccabruni Fool's Band Live è il titolo del nuovo album di Riccardo Maccabruni

14/03/2020 di mescalina.it

#Riccardo Maccabruni#Rock Internazionale#Rock

Riccardo Maccabruni si appresta a pubblicare la testimonianza live estratta dagli spettacoli che hanno portato sui palchi del nostro paese il tour di Waves, il disco solista uscito ad inizio dello scorso anno. Maccabruni parla così di questo lavoro:

"Questo disco è una sorta di intant live… in differita.  Registrato quasi per caso alla Parrocchia del Blues, durante uno dei concerti che il reverendo Giulio Garavana organizza per il suo pubblico di fedeli, riemerge ora da un hard disk e dai ricordi… Era circa un anno fa e stavamo terminando una piccola serie di live dedicati al mio lavoro solista Waves. La band era formata dai musicisti che avevano dato il contributo principale alle registrazioni del mio album, si conoscevano ma non avevano mai suonato insieme. Eppure erano bastate poche serate per iniziare ad interagire con naturalezza… il clima quella sera era estremamente rilassato, avevo a disposizione una band che si stava iniziando a conoscere, quindi ho giocato con loro, dilatando le canzoni, lasciando enormi spazi agli assoli, seguendo le direzioni che emergevano spontanee da uno o dall’altro. Alla fine del concerto ho scoperto con piacere che la serata era stata registrata, così ho recuperato le tracce, con calma le ho ripulite e mixate, e questo è il risultato. Si tratta della fotografia di un momento, con tutte le sue imperfezioni, ma anche la sua energia irripetibile. Non ho potuto utilizzare tutto il materiale prodotto nelle due ore e mezza di live, anche per numerosi problemi tecnici di una registrazione più che estemporanea! Quindi la serata è stata condensata in circa un’ora di musica, che forse apparirà un po’ eterogenea perché si muove più velocemente tra le varie atmosfere, ma rispetta le diverse sfaccettature del concerto. Oltre ai brani di Waves (alcuni decisamente dilatati) ho recuperato alcuni pezzi scritti per i Mandolin’ Brothers (The promise e Sorry if) e alcune cover su cui abbiamo davvero giocato molto… la versione di Rex’s Blues è lo sviluppo di una rivisitazione che avevamo proposto al Townes Van Zandt Day, All along the watchtower è stata improvvisata durante un momento della serata in cui ho lasciato il microfono e la direzione della band a Francesco Montesanti, maestro Jedi di jam session, e vede anche Jimmy Ragazzon all’armonica. Whipping post chiude il concerto e anche questo disco… perché dopo un pezzo così cosa vuoi suonare? Questo live viene pubblicato non a caso in questo momento decisamente particolare. Personalmente sento la mancanza della musica dal vivo soprattutto per la sua natura di performance irripetibile, spero quindi di dare un contributo in questo senso a chi ha voglia di ascoltare.

Il disco sarà, al momento scaricabile grazie ad un' offerta libera, contattando Riccardo Maccabruni direttamente su Facebook,o via mail scrivendo a makkablues@gmail.com.

A noi il disco è piaciuto molto e a breve ne leggerete sulle nostre pagine.

Questa la tracklist: None Of Us, Waves, Rex's Blues, Keep On, The Promise, Sorry If, Babylon, All Along The Watchtower, Good is Right, Whipping Post