J.p. Bimeni

J.p. Bimeni

Esce il 15 Febbraio il nuovo album di J.P.Bimeni


03/02/2019 - di mescalina.it
Da venerdì 15 febbraio arriva anche in Italia - nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming - Free Me (Tucxone Records/Self) il nuovo disco di J.P. Bimeni, il migrante del Burundi divenuto il nuovo fenomeno soul in Inghilterra. 

J.P. Bimeni discende dalla famiglia reale burundese ma già all’età di 15 anni è costretto a fuggire dal suo paese allo scoppio della guerra civile, sopravvivendo miracolosamente a ben due attentati. Si rifugia nel Regno Unito e dopo qualche anno in Galles si stabilisce a Londra, dove abbraccia le infinite possibilità musicali che la città offre: jam session con la band di Roots Manuva, serate open mic insieme ai Noisettes e un incontro con una Adele all`epoca adolescente.

 Il fatto che, come migrante, abbia vissuto un’esistenza fuori dall’ordinario e viva per raccontare questa storia rende le sue canzoni ancor più cariche di significato: «Quando mi trovavo sospeso tra la vita e la morte, dopo che mi spararono, chiamarono un prete per darmi l’estrema unzionericorda J.P. Bimeni – Ho guardato il prete e ho detto ‘Sento che non morirò. Sento che vivrò a lungo, conoscerò il mondo e proverò a me stesso che il mondo non è soltanto odio e violenza’».