Siv Disa

news

Siv Disa Dreamhouse il disco d’esordio di Siv Disa

26/11/2021 di mescalina.it

#Siv Disa#Rock Internazionale#Alternative

Dreamhouse è il debutto dell’artista americana/islandese SIV DISA per Trapped Animal Records. Psych-indie-pop con echi di Fiona Apple, Bjork e Portishead
 
Siv Disa è un’artista e perfomer Americana di base Reykjavik, Islanda. Prima di trasferirsi nella terra dei vulcani viveva a NYC, dove suonava con la sua band Siv Disa and the Sea Divers. Proprio con il suo progetto nel 2019 aveva ottenuto una residenza di trenta giorni presso il mitico Bowery Electric di New York, pubblicato l’Ep ‘Waltzes’ e suonato dal vivo ad importanti eventi come il Sidewalk Antifolk Fest e il Club Passim’s Campfire Festival.
 
La musica di Siv Disa si ispira al pop, all'elettronica e alla classica contemporanea, combinando testi vivaci e un immaginario surreale con arrangiamenti complessi e mai dozzinali. 
Siv è una giovane artista di grande talento, un fiore raro di cui innamorarsi e che è destinato ad una lunga e florida carriera. Intanto godiamoci il suo esordio adorato dalla stampa estera, in cui chiare sono le influenze legate al pop anticonvenzionale di Fiona Apple e Bjork, la classica contemporanea di Dmitri Shostakovich e Sofia Gubaidulina, l’amore per gli arrangiementi dei Portishead, oltre alle coordinate visive vicino al surrealismo del cinema di Yorgos Lanthimos, Charlie Kaufmann e Michel Gondry.
 
Questa la tracklist:
Whistle
Paintedceiling

Fear

Music In The Streets

Sorry

My My

Breathing

Beat 7

In the Hills