Fenne Lily

news

Fenne Lily Breach è il nuovo album di Fenne Lily

01/09/2020 di mescalina.it

#Fenne Lily#Rock Internazionale#Alternative

La musicista di Bristol, Fenne Lily ha annunciato il suo secondo album Breach, seguito di On Hold del 2018 e primo lavoro per Dead Oceans.
Breach è un disco incisivo e potente, realizzato da un'artista nel pieno della sua giovinezza, capace di raccontare la catarsi della post adolescenza e della crescita, di come trovare pace anche quando ci si sente soli

Fenne Lily ha scritto il nuovo album durante un periodo di isolamento a Berlino (prima del lockdown del COVID), subito dopo un tour europeo. L’album è stato registrato con Brian Deck ai Narwhal Studios di Chicago e da Steve Albini agli Electrical Audio, sempre a Chicago. Proprio l’aiuto di Steve Albini ha dato ai brani un tocco elettrico e chitarristico nuovo per lo stile di Fenne Lily.
 
Fenne Lily ha presentato il singolo e video di Solopsism, anteprima del nuovo album. Qui di seguito trovate il lik: https://www.youtube.com/watch?v=hCrhT7clK-U&feature=emb_title
 
Solipsism è un rumoroso esempio lo-fi rock della poliedrica artista del Dorset, capace di passare da brani acustici e rilassati a momenti più potenti e chitarristici. Il nuovo brano parla della generazione dei social media e dell'ansia che la vita moderna. Come la stessa artista puntualizza: “Ognuno di noi condivide tutto con tutti e confrontiamo sempre le nostre vite con quelle degli altri".

Breach è album minimale e potente, dedicato alle giovani donne alle prese con la maturità e la solitudine.
Fenne Lily ha un tocco unico, un'artista che non mancherà di appassionare gli amanti di Weyes Blood, Sharon Van Etten, Angel Olsen e Mitski.

Confermata la sua unica data italiana il 9 maggio 2021 al Circolo Magnolia di Milano - Info live Comcerto http://www.comcerto.it/.
 
Questa la tracklist:
1. To Be a Woman Pt. 1
2. Alapathy
3. Berlin
4. Elliott
5. I, Nietzsche
6. Birthday
7. Blood Moon
8. Solipsism
9. I Used To Hate My Body But Now I Just Hate You
10. ’98
11. Someone Else’s Trees
12. Laundry And Jet Lag