Barcelona Gipsy Balkan Orchestra

Barcelona Gipsy Balkan Orchestra

Arriva in tour a Febbraio la Barcelona Gypsy balKan Orchestra


29/01/2020 - di mescalina.it
Ritorna in Italia la Barcelona Gipsy balKan Orchestra con il “Nova Era Italian Tour” che partirà martedì 18 febbraio all’Hiroshima Mon Amour di Torino, per poi continuare nelle principali città italiane come Pisa, Modena, Palermo, Venezia, Trieste e Milano. 

Un live esplosivo che propone una musica ancestrale, capace di arrivare dritto all`anima di un pubblico eterogeneo. La Barcelona Gipsy balKan Orchestra unisce le differenze artistiche dei vari membri, arricchito dalla vibrante scena musicale di Barcellona: dalla tradizione balcanica, catalano-iberica, greca, italiana, russa e mediorientale alle vibrazioni del jazz manouche e del rockabilly fino all`eleganza della musica classica. 

La Barcelona Gipsy balKan Orchestra è composta da Mattia Schirosa (fisarmonica, Italia), Julien Chanal (chitarra, Francia), Ivan Kovačević (contrabbasso, Serbia), Stelios Togias (percussioni, Grecia), Dani Carbonell (clarinetto, Catalogna-Spagna), Oleksandr Sora (violino, Ucraina),  Pere Nolasc Turu (violino, Catalogna-Spagna), e Margherita Abita (voce, Italia).

Dopo che la cantante Sandra Sangiao ha lasciato il gruppo nell’ottobre 2019. la Barcelona Gipsy balKan Orchestra non vede l’ora di ricercare nuove sonorità ed estendere la lunga lista di luoghi in cui esibirsi, fare esperienze, crescere e stringere nuove collaborazioni.

Nel marzo 2018 la BGKO ha pubblicato il suo quarto album “Avo Kanto”, che rappresenta il proseguimento di un viaggio iniziato due anni prima con “Del Ebro al Danubio”. I tantissimi concerti, luoghi, persone, musicisti e momenti vissuti hanno nutrito la nascita dei brani di quest’album.

Ecco le date in Italia della BGBO

18 febbraio – Hiroshima Mon Amour - Torino;

19 febbraio – Cinema Lumiere – Pisa;

20 febbraio – Teatro Luciano Pavarotti – Modena;

21 febbraio – Real Teatro Santa Cecilia – Palermo;

22 febbraio – Real Teatro Santa Cecilia – Palermo;

23 febbraio – Centro Culturale Candiani – Venezia;

25 febbraio – Teatro Miela – Trieste;

26 febbraio – Serraglio – Milano;