Pietro Saino-Canzoni sovrappensiero

Pietro Saino-Canzoni sovrappensiero


19/10/2017 - News di D.G.

"Canzoni sovrappensiero" dell'esordiente magentino Pietro Saino, che esce per La Stanza Nascosta Records, è un album virtuosistico, fastoso ed enfatico. Saino si rivela interprete vocale superlativo, sperimentatore ardito e speleologo delle profondità interiori dell'uomo. Dal giubilo alla disperazione, il cantautore indaga ogni sfumatura possibile dell'emozionalità, sorprendendo per vis espressiva ed eclettismo. Tra suggestioni cantautorali ("Un bel posto" sembra riecheggiare il miglior Bersani) e giochi semantici, divertissement di stampo pop ("L'elogio dell'errore"), ironia e dolore si snoda un album complesso, orecchiabile e profondo al tempo stesso. Merita un ascolto attento l’haiku musicato “Autunno giapponese", mentre "Mago di Oz", con i suoi imprevisti cambi di registro, ci fa pensare a Frank Zappa.

Un bell'esordio per un giovane da tenere d'occhio.

Voto: 8

D.G.