ANTONIO PIGNATIELLO ALLA FESTA EUROPEA DELLA MUSICA

ANTONIO PIGNATIELLO ALLA FESTA EUROPEA DELLA MUSICA


11/06/2015 - News di spazio

ANTONIO PIGNATIELLO

                                      

SABATO 20 GIUGNO

ALLA “FESTA EUROPEA DELLA MUSICA”

di San Nicola Baronia (Avellino)

 

 

presenta live il suo nuovo album

“A SUD DI NESSUN NORD”

 

accompagnato dalla sua band, da una parte della Banda della Posta e

dalle trombe della banda M. Lannunziata di Lacedonia

 

Sabato 20 giugno il cantautore irpino ANTONIO PIGNATIELLO presenterà live il suo nuovo album “A SUD DI NESSUN NORD” (Controrecords – GoodFellas/Artist First) alla “Festa Europea della Musica” di San Nicola Baronia – AV – in una tappa particolare e unica del tour.

 

Solo per questo concerto, ad accompagnare Antonio Pignatiello sul palco saliranno anche Tonino Rinaldi, Nicola Zingariello e Angelo Di Meo le trombe della banda M. Lannunziata di Lacedonia,  Giovanni Buldo e Gaetano Tavarone "Nino" della Banda della Posta, oltre ai musicisti della sua band Vito Ramundo, Gianfilippo Invincibile, Luigi Pistillo, Simone Fiaccavento.

 

«Sono canzoni in forma di ballata, che vengono direttamente dalla terra e dal legno – racconta Antonio Pignatiello. Ci saranno con me trombe mariachi e chitarre di frontiera per accompagnarci tutti “lontano da qui” in un viaggio fatto di carne e vino sulle tracce del canto lasciato da Orfeo sulla via del ritorno: assenze richiuse in una stanza e divenute inchiostro, cuori a cui affidare queste canzoni in forma di ballate e vecchie serenate… e ancora corpi di banda a cui affidare i nostri ricordi. Un buon modo per condividere la vita e la musica».

 

L’album “A Sud di nessun Nord”, registrato “on the road” grazie ad uno studio mobile durante un viaggio lungo la penisola, omaggia l’omonima opera di Henry Charles Bukowski. Il disco contiene 12 brani, scritti dallo stesso Antonio Pignatiello, che hanno come filo conduttore il tema del viaggio e dell’incontro. Un album fatto di musica sotto forma di poesia, di immagini, voci, storie e ricordi, in cui le canzoni abbracciano tutti senza appartenere a nessuno.

 

A Sud di nessun Nord”, prodotto in collaborazione con il musicista Giuliano Valori (amico fraterno a cui il disco è dedicato) e realizzato grazie all’assistenza di Simone Fiaccavento, è stato mixato da Taketo Gohara (produttore e ingegnere del suono di Vinicio Capossela) e vede la partecipazione di Marino Severini (Gang), Enza Pagliara, Giovanni Versari e di molti altri musicisti nazionali e internazionali.

 

 

Antonio Pignatiello ama definirsi “eclettico cantastorie notturno dei viaggiatori in cerca di fortuna”. Nasce in Irpinia nel 1981 per poi trasferirsi prima a Bologna e poi a Roma, dove tuttora vive e lavora. Laureato al D.A.M.S. di Roma collabora con giornali e tv nazionali e locali e cura la regia di vari videoclip e cortometraggi. Nel 2009 torna ad occuparsi di musica e poesia collaborando con il Maestro del free jazz Pasquale Innarella e con il pianista Giuliano Valori. Nell’agosto dello stesso anno si aggiudica il premio Miglior brano inedito al Solarolo Festival di Ravenna con il brano “Folle”.

 

 

www.antoniopignatiello.it

 www.facebook.com/pages/Antonio-Pignatiello/394898383864312

 

Milano, giugno 2015

 

Ufficio Stampa: Parole & Dintorni (Valentina Marcandelli – 02/20404727 –  valentina.marcandelli@paroleedintorni.it)

Promozione Radio/Tv: MA9 Promotion (Andrea Vittori – 347/0357107 – andrea@ma9promotion.com)