Rap e Lirica si uniscono contro femminicidio e violenza domestica in “Corvi e Lupi”, il nuovo singolo di Leti Dafne.

Rap e Lirica si uniscono contro femminicidio e violenza domestica in “Corvi e Lupi”, il nuovo singolo di Leti Dafne.


31/03/2020 - News di 0371 Music Press

Corvi e Lupi è il nuovo singolo di Leti Dafne, poliedrica artista cremonese, che torna sul mercato discografico con un brano dedicato ai temi della violenza domestica e del femminicidio.

Corvi e Lupi è un crescendo di suspance e tensione; una storia verosimile e quotidiana che si trasforma in tragedia lasciando spazio alla riflessione. Supportato dall’impatto visivo del videoclip in piano sequenza diretto da BZK Prod. in cui l’artista, sfruttando la ventennale esperienza in teatro, è vittima di un uomo all’apparenza normale e gentile (interpretato dall’attore Andrea Zacchini) ma in preda a frustrazione e rabbia. 

“I corvi ed i lupi rappresentano allegoricamente i pensieri tetri e oscuri di una donna che sente avvicinarsi il pericolo, dove invece dovrebbe trovare amore e protezione” afferma Leti Dafne, aggiungendo: “In questo video una donna racconta il proprio lento annullamento attraverso lo sguardo: troppo spesso si parla di violenza domestica e femminicidio come qualcosa di lontano, qualcosa che appartiene perlopiù ai notiziari, mentre purtroppo è parte integrante della vita di tutti i giorni...”

Peculiarità del brano e dello stile unico di Leti Dafne è la fusione tra il rap e la musica  lirica per veicolare messaggi ed emozioni che vanno dai temi sociali, come in questo caso, alla bellezza ed alla rinascita, toccando anche spunti filosofici.

La canzone è già disponibile su Spotify e sui principali canali di streaming e distribuzione online ed anticipa il nuovo disco “Molto Di Più”, in uscita nei prossimi mesi.

[Ufficio Stampa 0371 Music Press]