+Ricicli +Viaggi. La campagna ATAC prosegue con un nuovo partner, TicketAppy

+Ricicli +Viaggi. La campagna ATAC prosegue con un nuovo partner, TicketAppy


19/02/2020 - News di HF4 Communication

Dal 19 febbraio 2020, ATAC regala alla Capitale altri 5 compattatori per il riciclo delle bottiglie di plastica e un nuovo partner: TicketAppy

In 7 mesi con +Ricicli +Viaggi oltre 2 milioni di bottiglie riciclate

+Ricicli +Viaggi, campagna Atac per favorire la raccolta e il riciclo delle bottiglie in PET, iniziativa prima del suo genere in Italia e tra le poche al mondo, prosegue con nuovi compattatori e un nuovo partner: TicketAppy.

Il 19 febbraio 2020 si inaugurano altri cinque compattatori per l'iniziativa +Ricicli +Viaggi, con un totale di otto stazioni metro in cui poter conferire le bottiglie in Pet.

Il grande successo  del progetto +Ricicli +Viaggi, con più di due milioni di bottiglie in Pet riciclate in sette mesi, ha convinto Atac ad anticipare la fase di sviluppo tecnologico e operativo dell'iniziativa, installando nuovi compattatori più capienti in altre stazioni della metropolitana. Al tempo stesso sono state decise nuove regole per limitare i conferimenti, in modo da evitare lunghe attese dei cittadini.

Le nuove stazioni. Le tre stazioni dove è già possibile effettuare i conferimenti delle bottiglie in PET sono Cipro Metro A, Piramide Metro B e San Giovanni Metro C. A queste da oggi si aggiungono Malatesta Metro C e Anagnina Metro A. Entro fine febbraio sarà possibile recarsi a riciclare anche presso le stazioni Metro B di Laurentina e Basilica San Paolo ed entro il 10 marzo si aggiungerà Termini.

Nuove macchine e nuove regole. Il notevole gradimento del progetto “+Ricicli +Viaggi” ha generato lunghe file per i cittadini che spesso hanno dovuto impiegare molto tempo per riuscire a conferire le bottiglie. Per velocizzare le operazioni di conferimento verranno installate, grazie a Coripet, nuove macchine più capienti (da 400 pezzi a 1800 pezzi per macchina) e più performanti in tutte le otto stazioni. Entro il prossimo 10 marzo verranno sostituite anche le vecchie compattatrici. Al tempo stesso è stata fissata una limitazione giornaliera di conferimenti a 30 bottiglie/giorno per utente, che è quanto di solito conferisce il 90% degli utilizzatori. Le bottiglie conferite in eccesso non genereranno il bonus.

Il cashback per chi usa B+ con TicketAppy. Dal 19 febbraio 2020 entra nel circuito TicketAppy, oltre che TabNet e MyCicero: i viaggiatori potranno accumulare punti senza limiti e scontarli direttamente per l'acquisto, a partire dai 5 minuti successivi al conferimento, di uno o più titoli di viaggio in vendita sulle app di B+ (Bit 100 minuti, 24/48/72h e abbonamento mensile).

Il bottle to bottle. Grazie al partner Coripet (Consorzio per il Riciclo del PET) tutte le bottiglie raccolte torneranno ad essere nuove bottiglie. Oggi le bottiglie riciclate all’interno delle stazioni sono già nel processo di rigenerazione e in parte già divenute nuove bottiglie.

 Dichiarazione del Presidente Atac Paolo Simioni. “Siamo più che orgogliosi del grande successo di questo progetto di Atac e Roma Capitale. Tutto il mondo ne ha parlato. Bottiglie di plastica in cambio di titoli di viaggio: primo concreto esempio di cash back, reso possibile grazie anche ai partner Mycicero e Tabnet. Questo il contributo di Atac: un piccolo, ma significativo, passo verso un green new deal. Avanti così.”   

Semplificare il quotidiano, risparmiare tempo, evitare lo stress e ridurre lo spreco di carta: TicketAppy è la nuova app, che si aggiunge alla piattaforma B+ di Atac, per comprare ogni genere di biglietto o abbonamento ATAC direttamente dallo smartphone. Un passo in avanti per rendere Roma sempre più “smart” e attenta all’ambiente, più vivibile e semplice per l’oltre milione e mezzo di viaggiatori che quotidianamente usufruisce dei mezzi pubblici.

Una risorsa unica da tenere a “portata di smartphone” per poter vivere la città in leggerezza, con un utilizzo semplice e intuitivo. Accessibile a tutti, TicketAppy consente di acquistare tutti i principali titoli di Atac e di attraversare i tornelli della metropolitana semplicemente scansionando il QR Code mostrato sullo schermo del telefono.

A realizzare TicketAppy è stato il pluripremiato team della XAOS systems, uno dei fiori all’occhiello della produzione e ideazione tecnologica italiana, già campione di download con ParkAppy, il sistema di pagamento strisce blu attivo a Roma, Torino, Bologna, Napoli e altre città italiane.

Il Biglietto Integrato a Tempo si può attivare indicando il tipo di mezzo su cui si deve salire, oppure acquistando direttamente il biglietto da 24, 48 o 72 ore oppure l'abbonamento mensile personale senza alcun costo aggiuntivo rispetto al prezzo del titolo di viaggio.

Non solo, i biglietti possono anche essere acquistati e utilizzati successivamente, all’occorrenza, tenendoli sempre a portata di mano nel portafogli virtuale di TicketAppy.

TicketAppy, progetto di RedLab Technologies, aggiunge, dopo ParkAppy, sistema per il pagamento dei parcheggi, un ulteriore step alle soluzioni dedicate alla mobilità cittadina.

 

L’App è gratuita e si può scaricare su www.ticketappy.com