Inarrestabile ascesa del cantautore Seby Mangiameli che presenta “Il Viaggio” nel suo tour ed ad ogni tappa incassa il favore del pubblico.

Inarrestabile ascesa del cantautore Seby Mangiameli che presenta “Il Viaggio” nel suo tour ed ad ogni tappa incassa il favore del pubblico.


19/08/2019 - News di E-Art Music

Con la recente pubblicazione discografica dell’album “Il Viaggio” del cantautore di Carlentini Seby Mangiameli si è avviato anche il tour nazionale 2019 che si sta rivelando di tappa in tappa davvero di grande successo.

Il CD “Il Viaggio” da tempo atteso dal pubblico e dal mercato, ed annunciato anche dalla stampa, porta il nome del brano incluso all’interno dell’album, ma è anche lo stesso del progetto, molto più ampio, che il fondatore dei Tedranuda da anni sta minuziosamente costruendo in un ininterrotto percorso di sperimentazione ed affinamenti tecnico/artistici.  

Tutti i concerti, fin dalle delle prime tappe in cui Mangiameli è stato presente, hanno riscosso grande favore del pubblico e grande attenzione e plausi dai colleghi artisti ed dagli addetti ai lavori.

Una proposta musicale davvero più che convincente, co-prodotta con l’amico Giuseppe Matarazzo, ascoltabile sia live, nel corso del tour nazionale che toccherà diverse città inclusa la capitale in settembre, ma anche nel CD “Il Viaggio” che contiene 12 brani, alcuni proposti già precedentemente in altri concerti e molti inediti. Dodici chicche del cantautorato che ci riportano finalmente alle eccellenze italiane ma del tutto peculiari del cantautore siciliano, una musica da intenditori quasi elitaria. Seby Mangiameli, da sempre legato alla canzone d’autore, all’etno-popfolk ed al latin jazz, è stato a buon diritto identificato come un possibile successore di De Andrè. Potremmo dire che Seby Mangiameli è un vero affascinatore, magnifica espressione della word music, che con la sua suadente voce sa, ed ha la capacità, di incantare il suo pubblico e con le profonde parole incluse nei suoi brani, pensate, quasi vissute che parlano di denuncia sociale, d’amore universale e di speranza, rende le sue edizioni musicali trascinanti, poesie musicate, che portano l’ascoltatore in un percorso sonoro irresistibile, partendo dal mediterraneo fino a giungere l’Argentina passando dai Balcani.

In molte tappe del tour in corso, con Seby Mangiameli, ritroviamo Salvo Amore alle chitarre, che ha anche collaborato agli splendidi arrangiamenti del CD, ed Alessandro Borgia alle percussioni.

Nel CD “sono inclusi i brani “Il Viaggio” che come detto da anche il titolo all’album, “Se scrivessi  una canzone d’amore” uno dei pezzi più belli, dolci e significativi inclusi nel CD , “C’è pace”, brano dedicato al co-fondatore dei Tedranura, Piergiorgio Monaco, scomparso nel luglio del 2018 e al padre del cantautore. “La gente non ride”, “il volo della farfalla”, il cui titolo prende spunto dal libro dell’amica Adriana Falandra, di cui una parte è scritta insieme alla figlia, Alexandra Rosati,  “Amami” brano dolcissimo a doppia voce, “La corsa” in cui ironicamente si descrive la società contemporanea, “Sicilia Omnia est”, brano dedicato alla Sicilia che è un inno, un romanzo musicato rivolto alla terra del cantautore, “Con gli occhi da bambino”e “Una canzone da ballare”. Completano la tracklist del CD i brani “Signora di Nivi” un pezzo in dialetto siciliano omaggio all’Etna e “Madri in piazza” un brano scritto in ricordo della mamme di Plaza de Mayo in Argentina per i desaparecidos.