MASSIMO FERRARI

MASSIMO FERRARI


31/07/2019 - News di chiarettasweetangel
Lo scorso aprile è uscito il nuovo singolo di Massimo Galfano, meglio conosciuto con il nome d’arte di Massimo Ferrari, e intitolato “Se non ami”. La sua attività artistica di cantante e produttore parte da lontano.
Gli esordi risalgono addirittura al 1996 e lo vedono attivo con la sua prima band, i “Terzo pensiero”, protagonisti di serate ed esibizioni locali, che sono indispensabili a Massimo nell’acquisire la consapevolezza e la certezza di voler fare della musica la sua professione.
In qualche modo figlio d’arte, eredita dal padre batterista la passione per la musica e il desiderio di poterne fare il centro della sua vita, e anche la figura della nonna paterna, violista e soprano, risulterà determinante nelle sue aspirazioni. La famiglia, originaria della valle del Belice in Sicilia, è costretta ad emigrare in Germania a seguito del terribile terremoto che colpirà la zona nel 1968. La terra tedesca da quindi i natali a Massimo nel 1973, che due anni più tardi rientrerà in Sicilia con i familiari.
Storie di migrazioni comuni a tante famiglie in quegli anni, che segnano esperienze importanti e difficili nella crescita di molti ragazzi, e a Massimo il destino non fa sconti. Gli viene diagnosticata una malattia renale piuttosto grave con cui farà i conti negli anni dell’infanzia. In un altalena di ricoveri, degenze, cure e ritorni in ospedale, la vita lo mette a dura prova. Ma è proprio il passaggio attraverso la sofferenza che farà maturare in lui la necessità di esprimere le sue emozioni, di gridare la sua vittoria, di condividere la sua gioia, e decide di farlo come accennato sopra attraverso la musica.
Tanta la gavetta da affrontare, perché nulla è in discesa, ma la determinazione, il temperamento e le sue qualità lo portano a realizzare i suoi sogni. Cominciano gli spostamenti, i viaggi, le date in Italia e all’estero, in cui Massimo Ferrari (sempre sostenuto dalla sua nuova famiglia) affina sempre di più doti di autore e soprattutto di interprete. Doti che lo porteranno alla pubblicazione di tre album : “E adesso voglia di cantare” album di cover del 2008 - “Tra cenere e parole” album di inediti del 2013 – “Eccomi” album di inediti del 2015 e all’incisione di numerosi singoli pubblicati in Italia e all’estero. Dotato di una bellissima voce, ricca di contrasti e sfumature, è vincitore di importanti riconoscimenti in Italia e all’estero e nel 2014 fonda la “Scuola di canto” in cui si fa scopritore di talenti e insegnante apprezzato. Partecipa infatti, in qualità di vocal coach e giurato a numerosi eventi, Sanremo giovani, Area Sanremo, Selezioni X factor, Premio Mia Martini, Premio Pino Daniele e altri ancora. Vanta importanti collaborazioni con moltissimi artisti italiani e stranieri, tra i quali Tony Esposito, Fiorella Mannoia, Ivana Spagna, Riccardo Fogli, Nek, Fabrizio Moro e altri... ad ognuno di questi ha trasmesso la sua capacità vocale e interpretativa nonché la forza della sua esperienza.
A conferma del suo vivere la musica a 360°, da qualche anno è fondatore di Eventi e Management, società di produzioni musicali sempre alla scoperta di nuovi autori e talenti da valorizzare.