Ad INDIA ESTATE 2019 arriva THE ANDRÈ, il fenomeno musicale del momento

Ad INDIA ESTATE 2019 arriva THE ANDRÈ, il fenomeno musicale del momento


11/06/2019 - News di HF4 Communication

Negli spazi post-industriali del Teatro India,
il fenomeno da 4 milioni di views

E poi ancora Art Expo, Performance, Eventi e presentazioni, Area Famiglie, Urban Market, Food & Beverage e Dj Set

 

13 giugno ore 21.00 - Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman

Ingresso gratuito

Il 13 giugno a India Estate arriva THE ANDRÈ: uno dei progetti musicali più interessanti della nuova scena italiana. Nato quasi per gioco per amore di Fabrizio De André e il suo repertorio, in poco tempo il percorso artistico di The André ha raggiunto gli onori delle cronache per le rivisitazioni di celebri brani trap e poi indie del panorama italiano.

The André è l’azzardo poliedrico di un giovane ragazzo che studia Letteratura in università a Milano e che, con oltre 4 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube, è diventato in poco tempo un fenomeno del web grazie alle straordinarie versioni di cover d’autore in cui omaggia il grande Maestro, immaginando come si sarebbe cimentato ai giorni nostri cantando i testi del filone trap.

A pochi mesi dalla sua comparsa su Youtube, The André annovera già le prime interessanti collaborazioni: esegue in anteprima “Scooteroni” in diretta su Radio Deejay nel programma Say Wad, partecipa in duetto con Dolcenera alla cover del brano “Cupido”, viene invitato come ospite al Wired Next Festival di Milano come simbolo della contaminazione musicale su YouTube e collabora con Rolling Stone Italia nella riproposizione theandriana del panorama indie italiano. The Andrè viene inoltre invitato da Dori Ghezzi e la Fondazione De André ad esibirsi in occasione della presentazione del libro “Anche le parole sono nomadi’ (Chiarelettere) al Teatro Del Verme di Milano.

Grazie alla collaborazione con Teatro di Roma, India Estate per tutta la stagione proporrà cultura, musica e teatro all’aria aperta, in uno degli spazi più affascinanti di Roma. Nel cuore post industriale della città, tra le rovine dell’ex complesso Mira Lanza ai piedi del Gazometro, oltre 2000m², circondati dall’archeologia industriale del quartiere Ostiense/Marconi e divisi in due grandi aree: l'Arena, uno spazio rettangolare, circondato di ruderi delle mura del vecchio complesso, che ospita spettacoli e artisti di livello internazionale, e il Cortile, area destinata alle famiglie, per il pre e post concerto/teatro, o per chi semplicemente vuole trascorrere la serata in relax, sorseggiando un drink, godendo di una vista imbattibile sul Gazometro. 

Dopo The Andrè a India estate sarà la volta di: LMS Les Moustache (15 giugno), Sale (16 giugno), Erika Giuili + the fireflais (18 giugno), Subba (21 Giugno), INDIAN NEIGHBOURS (22 giugno), Lo stretto indispensabile (23 giugno), Nuvola + Redh (24 giugno), Giovane Giovane + Zeno (25 giugno), Fosco 17 & Nostromo (27 Giugno), Cimini (29 Giugno), Edda (30 Giugno), Bianco (4 luglio), Manitoba (7 luglio), Leo Pari (12 luglio), Dutch Nazari (13 luglio), Mecna (17 luglio), Diaframma (18 luglio), Le capre a sonagli (19 luglio), Rivoluzione Dischi showcase (23 luglio), Auroro Borealo (27 luglio), Bartolini (30 luglio).

Info: https://www.viteculture.com/india-estate-2019/