Dopo quasi 6 anni i Silver Lake tornano sulla scena con l’album “The Master of Lightning”

Dopo quasi 6 anni i Silver Lake tornano sulla scena con l’album “The Master of Lightning”


14/05/2019 - News di Eloquence Agency

The Master of Lightning è il terzo disco dei Silver Lake, scritto a distanza di quasi sei anni dal secondo “Every Shape and Size”, pubblicato da SG Records nel 2013. Label che si è anche occupata del lancio del primo disco, l’omonimo Silver Lake, nel quale hanno partecipato come guest star Michele Luppi (attuale tastierista e corista dei Whitesnake), Simone Mularoni (DGM) e Gabriele Ravaglia.

The Master of Lightning, uscito oggi 8 Maggio 2019 per SG Records, è stato registrato e masterizzato nell’agosto 2018 al Domination Studio, sotto la guida di Simone Mularoni (che si è sempre occupato della produzione dei dischi della band): rispetto agli altri album, questo si distingue per gli intermezzi di musica elettronica e per un sound ancora più roccioso e, a tratti, cupo.

Questo terzo lavoro targato Silver Lake e chiamato The Master of Lightning è quindi un semi-concept album: le canzoni 1, 3, 4, 5, 6 e 9 raccontano gli ultimi giorni di vita di Nikola Tesla, il genio dell’elettricità o, secondo alcuni, il signore dei fulmini (the master of lightning, appunto). Il disco è composto da 10 brani e rispetto ai predecessori, si distingue per la presenza di momenti di musica elettronica e sintetizzatori che rendono l’atmosfera molto più “elettrica e moderna” ed inoltre vede l’ingresso di Gianluca Fattori al basso, al posto di Luigi Rignanese (che invece aveva suonato in entrambi gli album precedenti).