TRA LE ONDE DI “TORNARE DATE”

TRA LE ONDE DI “TORNARE DATE”


07/05/2019 - News di chiarettasweetangel
Abbiamo da poco intervistato l’autore del brano “TORNARE DA TE”cantautore
napoletano che ha fatto dell’arte una delle ragioni di vita, come dimostra l’esordio
con la poesia, grazie all’inserimento di diverse composizioni in alcune antologie.
Basta questo a farci capire la sensibilità di chi, con alcune semplici parole, cerca di
esprimere se stesso e la sua vita. E’stato così per il singolo con cui ha esordito in
radio, l’intensa e nostalgica Tornare da te” che fa parte del progetto "Degli angeli e
dell'amore", il primo album dell’artista. Un artista la cui ricerca del pathos, ci è
subito trasmessa da questo brano che ci fa addentrare nelle vie più nascoste della città
partenopea, a cui il cantautore ha dedicato la sua canzone, ma soprattutto che ci fanno
penetrare nell’anima di chi, come lui, percepisce un legame profondo con il luogo in
cui è nato, rivedendone ogni giorno colori che assorbivano assieme alla sua infanzia,
il mare che lambiva le onde; ne ascoltava i rumori, che ancora oggi risente magari
avvicinando una conchiglia all’orecchio mentre fa un giro di sfuggita in quella
spiaggia dove da piccolo costruiva i castelli di sabbia. Colori, odori, sapori...ma
anche immagini di un tempo trascorso e mai dimenticato, che si frastaglia
confondendosi tra le onde del mare e tra la musica dei suonatori dei villaggi vicini,
una musica essenziale ma genuina come il sapore di un piatto di pasta caldo servito al
ristorante vicino la molo...Sono tutte sensazioni non soltanto raccontate, ma vissute
anche da chi non è mi stato a Napoli ma si ferma per un attimo ad ascoltare il brano
di Maurizio Luciano, costeggiando con il cuore, un luogo di per sé ideale....
Sonia Bellin