Ila & The Happy Trees

Ila & The Happy Trees

Anteprima - Il video del nuovo singolo Sun


24/10/2012 - di Ambrosia J. S. Imbornone
Un brano elegante, che tra note di violoncello e un cantato sinuoso, si aggira tra le ombre delle paure, per sconfiggerle con un pizzico di magia e determinazione. Ecco il nuovo video di Ila & The Happy Trees, per il singolo Sun!
Il nemico da sconfiggere spesso non si aggira per le strade del mondo e non posso scappargli, perché è proprio qui dentro di noi e dobbiamo affrontarlo per liberarcene: appare questo il messaggio del nuovo video di Ila & The Happy Trees, Sun, singolo che anticipa l’uscita del suo nuovo album, Believe It (Mokili, ed. Ishtar).

A dispetto del titolo, non si tratta di un brano solare, ma di una canzone che attraversa le ombre, guidata dalle note eleganti, riflessive ed enigmatiche a un tempo, di violoncello, affidato alle mani della musicista svedese Katy Aberg. La luce è l’obiettivo di una speranza, in un viaggio metaforico attraverso le proprie paure, da fronteggiare e sconfiggere per poter rinascere dal buio di un momento critico. Un cantato sinuoso e raffinato si snoda tra le trame di chitarra acustica, in un brano che fin da subito mostra una notevole crescita artistica di Ila.

Nel video l’artista si aggira in un bosco affascinante e misterioso, tra l’intrico delle fronde e i raggi del sole che vi filtrano come una promessa di approdo luminoso, e mostra un passo cauto e lento, pronto a camminare verso sfide coraggiose, mentre il “mostro” corre aggressivo verso la sua vittima. Ma la Nostra lo affronterà con determinazione e un pizzico di semplice magia…



Il nuovo disco di Ila & The Happy Trees uscirà il prossimo 5 novembre e, tra i suoni di un pop-folk levigato ed insieme di incanto immediato, si concentra sull’essere umano, con le sue paure, le sue gioie, le sue speranze, i suoi sogni. Nella presentazione del lavoro si precisa che si tratta in particolare “di un essere umano che viene spinto ad agire, a credere in se stesso e in quello che fa e a provare a cambiare quello che gli sta stretto nella realtà che lo circonda”.

Genovese di nascita, “giramondo” per vocazione, lombarda d’adozione, Ila ha pubblicato un primo album nel 2007, Malditesta, raccontando il suo mondo e le sue emozioni tra rock, pop e funk con musicisti-ospiti del calibro di Fabrizio Bosso,Massimo Moriconi, Mauro Negri, Israel Varela e Marco Bianchi. Del 2009 è invece l’ep Va tutto bene… (Tube Jam Records) con sei brani ironici, a tratti persino taglienti. Nel corso degli anni viene invitata ad esibirsi come opening act ai concerti di Ayo, Cristina Donà, Daniele Silvestri, Dolcenera, Hera & Adam Masterson, Nordgarden, Brychan e altri.

Nel settembre 2010 esce un altro ep acustico, questa volta solo digitale, dal titolo Se potessi volare, a cui partecipa anche il bluesman Robi Zonca.

Nel 2011 è tempo di una svolta con il nuovo disco Little world, in cui Ila propone sonorità acustiche, delicate e colorate con un nuovo gruppo, The Happy Trees; questa volta arricchiscono il progetto le collaborazioni di Jesse Harris (Norah Jones, Ani Difranco), Nima, ancora Robi Zonca e Pascale Daniel. Durante l’inverno 2011 Ila e la sua band suonano con il cantautore inglese Gary Nock per un mini tour nel nord Italia, mentre a maggio registra un ep acustico e digitale, dal titolo emblematico, I Love The Little Things. Il nuovo disco, Believe It, comprende “12 canzoni  spensierate, ironiche, che ruotano tutte intorno al concetto di ‘cambiare il mondo’”. Oltre alla Aberg, ospite del nuovo lavoro è anche il cantautore italo-brasiliano Franco Cava.

Ila ha dato vita in questi anni anche a varie iniziative, sociali e musicali, tra cui La musica regala il cuore: la settimana della musica, giunta alla terza edizione, manifestazione che porta la musica in ospedali, ricoveri e scuole.

 

Gli Happy Trees sono:

Ila: voce, testi, chitarra, piano, kazoo, ukulele

Teo Marchese (Syria, Robi Zonca): batteria e percussioni

Lorenzo Fugazza: chitarre, banjo

Paolo Legramandi (Davide Van de Sfroos): basso, ubass

 

Link della band:

www.ilamusic.it

www.ilaandthehappytrees.com

www.facebook.com/ilaandthehappytrees

 

Contatti: Veronica Eracleo myvaluee@libero.it

 

Ila & The Happy Trees Altri articoli