Giacomo Marighelli

Giacomo Marighelli

In esclusiva il nuovo singolo e il video La ragazza invisibile


10/11/2014 - di Ambrosia J. S. Imbornone
L’amarezza dell’incomprensione, la solitudine nella folla, l’indifferenza e la necessità di farsi spazio e uscire dall’invisibilità nel nuovo singolo dell’artista, già noto con il moniker di Margaret Lee.
Uno sguardo spalancato sul mondo, polvere di luce, pulviscolo atmosferico, disperso nel cielo, tra gli alberi e gli insetti; la solitudine nella folla scomposta e convulsa della metropoli; le guerra, le catastrofi o semplicemente gli ostacoli del quotidiano: questo e altro ancora appare nel videoclip realizzato da Eugenio Squarcia per il nuovo singolo di Giacomo Marighelli, già noto con lo pseudonimo di Margaret Lee, in uscita oggi, 11 novembre per La cantina appena sotto la vita. Tra un collage di immagini naturali, filmati d’epoca e/o vintage, scorrono le parole e le note del brano, intitolato La ragazza invisibile, che viene così presentato dall’artista:

Canzone nata dal cuore, in una notte di primavera mentre anche i fiori germogliavano. Autobiografica, racconta dell`invisibilità nella quale spesso i giovani cercano di farsi spazio, riferendosi anche alle persone mature di ogni sesso e di ogni età.”

Nei versi sogni e desideri appaiono una scorta importante e preziosa, eppure insufficiente per muoversi in un mondo che incupisce lo sguardo e lascia in bocca l’amaro senso dell’incomprensione: non è solo l’adolescente a sentirsi anonimo e smarrito in una moltitudine indifferente, ma anche una persona matura rischia di sentirsi invisibile e di andare incontro così alla rassegnazione. La canzone, al contempo cadenzata e impetuosa, racconta così il trascorrere incolore di giorni che hanno bisogno di farsi grido per farsi finalmente ascoltare. L’interpretazione, per impeto e sostanza drammatica, coerente con il percorso dell’artista, rammenta quelle di Godano.

Biografia:
Giacomo Marighelli dal 2008 ha pubblicato con lo pseudonimo di Margaret Lee tre album nei quali hanno partecipato e collaborato artisti di ogni tipologia: l`artista Alejandro Jodorowsky (concedendo una sua registrazione vocale), i musicisti Giorgio Canali e Luca Martelli, lo scrittore Roberto Pazzi, l`attore-performer Andrea Amaducci (conosciuto anche come L`Alieno), e il poli-strumentista Eugenio Squarcia “Moreau”.

Riscontrando da subito critiche positive, ha calcato vari palcoscenici aprendo i concerti di musicisti come Hugo Race, Fausto Rossi (Faust`O ), lo stesso Giorgio Canali, Stephen Lawrie dei The Telescopes ed altri ancora, in live definiti potenti e rumorosi (se in elettrico), mettendo sempre però in primo piano le parole.

Amante del teatro, ha messo in scena degli spettacoli definiti “effimeri panici” nella totale improvvisazione, in eventi firmati col nome Mit Surprise Konzert. Ciò ha permesso di rendere i concerti di Giacomo un misto di cabaret panico, dove in base al luogo e al pubblico da concerto acustico e intimo ci si ritrova a delle letture poetiche nel totale silenzio, a esperimenti sonori lasciando spazio all`improvvisazione.
Col nome di Giacomo Marighelli ha composto la colonna sonora del documentario L`ultimo spenga la luce e dello spettacolo site-specific Live Cracks. Da gennaio 2014 ha iniziato a comporre canzoni assieme al cantante-poeta Gianni Venturi, con cui ha realizzato l`album Vuoto pneumatico, uscito il 17 ottobre 2014.

Discografia:

2009 | Margaret Lee presenta: E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce
2012 | Margaret Lee presenta: La ballata di Belzebù
2012 | Giacomo Marighelli - L`ultimo spenga la luce
2013 | Margaret Lee presenta: Giacomo Marighelli
2014 | Giacomo Marighelli - Metempsychosis
2014 | Vuoto Pneumatico (Gianni Venturi & Giacomo Marighelli) – Vuoto Pneumatico
2014 | Giacomo Marighelli - La ragazza invisibile

 

La ragazza invisibile

In uscita il 11 novembre 2014

per La cantina appena sotto la vita

Video:

Eugenio Squarcia

Canzone:

Giacomo Marighelli: Voci, chitarre e suoni, testi e musiche

Claudia Klod Cagnoni: cori

Registrato, mixato e masterizzato nell` "Animal House Studio" di Ferrara da Federico Viola

Grafica di Eugenio Squarcia – ESMA Creative Studio

Le foto di Giacomo Marighelli sono di Gian Paolo Zoboli.

Info:

Bandcamp di Marighelli: https://giacomomarighelli.bandcamp.com/track/la-ragazza-invisibile

La cantina appena sotto la vita www.facebook.com/lacantina.it

Contatti:

Label: lacantina.casv@gmail.com

Artwork: info@studioesma.com

https://www.facebook.com/giacomo.marighelli?fref=ts

Giacomo Marighelli Altri articoli