A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: getimagesize(http://www.mescalina.it/foto/musica/interviste/2011/4322-il-video-di-monomania-della-uncle-singer-production-20171003201831.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found

Filename: controllers/musica.php

Line Number: 753

Anthony Hed - Il video di Monomania della Uncle Singer Production
Anthony Hed

Anthony Hed

Il video di Monomania della Uncle Singer Production


03/10/2017 - di Ambrosia J. S. Imbornone
Un brano folk delicato ed emozionante, un video che incanta illustrando il pensiero fisso dell’innamorato tra fantasia e realtà, tra i boschi in cui lei si muove bella come una ninfa e la città come luogo dell’assenza e dello struggimento.
La Uncle Singer Production, casa di produzione che si occupa di videoclip, documentari, spot pubblicitari, video aziendali e servizi fotografici, aveva organizzato in primavera un contest per realizzare gratis il videoclip di una canzone. A vincere il concorso è stato Anthony Hed, artista folk italiano, ma nato in Francia, che, conservando nel cuore le esperienze da busker in Irlanda, presenta ora il suo primo EP, Many Faces.

La canzone prescelta per il video si intitola Monomania e vi presentiamo appunto il videoclip in anteprima. L’idea di fondo del video è la seguente:

"Monomania" è quel loop mentale in cui resti invischiato quando ti innamori, quando non riesci a pensare ad altro che a quella persona che ti fa battere il cuore in maniera sconnessa, confusa, stordente.
Diventi "monomaniaco" ed il tuo pensiero è fisso, tenta di volare ma torna sempre lì, in quella stanza dei sogni e dei desideri in cui tutto può essere e dal quale, a volte, fai fatica ad uscire.
"Monomania" è annebbiamento mentale, è sentirsi pieni e vuoti in un solo istante che si ripete all`infinito.

L’emozionante brano ricorda il passo dolce e delicato delle canzoni di Damien Rice; nel video le immagini di lei si moltiplicano intorno ad Anthony e probabilmente dentro di lui. Lei si muove nei boschi con la grazia divina e il fascino misterioso di una ninfa, tra le foglie e la bruma. Il pezzo ci regala un crescendo di emozione, tra tastiere e chitarre elettriche, in un’apertura quasi melodica coinvolgente, mentre gli spazi si spalancano in distese di neve montana. Se la bellezza di lei è associata a quella selvaggia e pura della natura, la città sembra scenario buio e vuoto, emblema dell’assenza e dello struggimento, della solitudine in cui accampa il pensiero fisso di lei.
La Uncle Singer Production, nata nel 2010 da un’idea di Ila Scattina, ha lanciato il concorso per diffondere il suo nome come casa di produzione video e per poter selezionare una canzone che consentisse di girare un video differente dai precedenti. Monomania ha colpito subito nel segno e spero che video e canzone colpiscano anche voi!
Tra i video precedenti della Uncle Singer Production Neckbone Stew di Big Daddy Wilson, Does Not Bear Repeating degli Weepies e Aquilone di Ron.

Biografia di Anthony Hed

Se la sua musica potesse riassumere Anthony Hed in poche parole: “Folk/Pop artist delicato, intimo”. Nato in Francia ma di origini italiane, s’innamora della musica ascoltando i Radiohead durante un viaggio per LaRochelle. Tutto inizia lì. Sono i viaggi e le diverse esperienze all’estero a costruire il suo mondo e la sua identità. Ben Harper e Damien Rice sono una parte fondamentale di questo processo. “Scrivo canzoni che prendono una brutta piega”. Anthony Hed è un uomo che cammina in avanti ma con gli occhi dietro la testa. Si fermano sul primo sguardo alla chitarra acustica durante i suoi studi a Thessaloniki (Grecia) e rivivono i mesi di busking per le strade di Cork (Irlanda). Racconta, dunque, storie di un passato senza una vera casa tra Francia, Italia, Grecia e Irlanda. La solitudine. E pur trascorrendo, in seguito, le giornate in giacca e cravatta, ha l’impulso di ritrovare quei colori e sfumature, quei suoni che stava perdendo di vista. Nostalgia. Oggi, vive a Como, e, dopo due anni di registrazioni e lavori in studio, annuncia il suo primo EP Many Faces. Un folk personale con sfumature rock, anticipato dal video del brano Monomania, realizzato da Uncle Singer Production.

Credits del video

Regia e post produzione - Ila Scattina
Secondo Operatore - Rocco Bergamelli
Assistenti - Emilio Pastorino, Teo Airoldi
Timelapse - Emilio Pastorino

Con Michela Zanchi

http://www.chiamaunclesinger.com

http://
www.facebook.com/unclesingerproduction

Contatti di Anthony Hed

Official Site http://www.anthonyhed.com 
Info e Booking anthony.hed@anthonyhed.com 
Press e Social Media martascaccabarozzi19@gmail.com  19 Media Agency
Facebook https://www.facebook.com/anthonyhed/  
Twitter https://twitter.com/HedAnthony 
Instagram www.instagram.com/anthonyhed 
YouTube https://www.youtube.com/channel/UC84tNYTITXxfkJ_6ei_Ed_w