Appennino libero<small></small>
Italiana − Alternative − indie-rock, punk

Visioni Di Cody

Appennino libero

2014 - Neanderthal
26/06/2014 - di
Guidati dal dio e mossi da un spirito ironico e libertario, riescono, dopo varie peripezie, a raccontarci l’Appennino Libero (da’ cinghiali). Arrivano dal microcosmo romagnolo, attenti osservatori, consapevoli delle crisi economiche e altre crisi. Il dio cinghiale è senza dubbio il deus ex machina della storia, raccontata attraverso sei spaccati di vita quotidiana e notizie giornalistiche. Irriverenti e schietti, Visioni di Cody, con Appennino Libero,  giungono alla quarta pubblicazione.

Appennino Libero è un disco combat, in cui tutto è ridotto all’osso; le canzoni sono tirate (ma non lente!). Che sia alternative, o post-punk, o noise poco importa. Quello che conta è fin dove arriva e cosa racconta.

Il manifesto dell’Appennino Libero è una breve e ironica riflessione sul presente, sull’informazione e sul “teatrino” italiano e una dichiarazione: quello di Marchionne non è un golfino ma un pullover. Con tensione e agitazione, invece, viene urlato il pathos di Ritorneranno, un brano costruito tutto di pancia, con i volumi al massimo e le distorsioni fortissime. Su sonorità più rock è costruita Augias, un sogno sognato davvero. Radicale e sofferente nel pensiero è Cane cammina con me: è adesso che emerge la vera essenza del disco.  Appennino Libero è infatti un album quotidiano, punk e popolare, molto attento alla all’attualità. Non ci rimane neanche un caffè! (Tanto ti riassumono). Chiusura minimal e fortemente ironica con Becmortt! e poca speranza nei confronti di questa società.

Uno sfogo. Oppure qualcosa in più: una consapevolezza di fondo che propone testi semplici, diretti e mai banali. Visioni di Cody, con le loro liriche irriverenti e con i loro suoni consapevolmente “sporchi” raccontano, senza pretesa alcuna, il loro punto di vista, facendo una sana critica e utilizzando il linguaggio di tutti i giorni. Per cui non scandalizzatevi. Siate critici. Dall’Appennino Libero, momentaneamente, è tutto.

Track List

  • IL MANIFESTO
  • RI-TORNERANNO
  • AUGIAS
  • CANE CAMMINA CON ME
  • TANTO TI RIASSUMONO
  • BACAMORTT!

Visioni Di Cody Altri articoli